È di questi giorni la notizia che Legendary Entertainment ha acquistato i diritti di ANIMOSTITY, la splendida e imprevedibile serie AfterShock scritta da Marguerite Bennett e disegnata da Rafael De Latorre. La storia della piccola Jesse e del suo cane Sandor, alle prese con un mondo in cui, da un giorno all’altro e senza apparente motivo, tutti gli animali hanno iniziato a pensare e a parlare, diventerà un film per il cinema.

E proprio in questi giorni – precisamente venerdì 20 luglio – è uscito il secondo volume di ANIMOSITY. S’intitola IL DRAGO(pagg. 120, euro 14.90 brossurato e 19.90 cartonato), lo pubblica saldaPress e racconta la nuova tappa del viaggio di Jesse e Sandor attraverso gli Stati Uniti, alla ricerca del fratello della bambina. A fare loro compagnia ci sono altri animali, un teatro di personaggi perfettamente tratteggiati.

Oltre a Bethesda e Sandor, che sono di fatto i genitori di Jesse, ci sono Zarzamora – una capra amareggiata per l’orrore a cui ha assistito –, Pallas che rappresenta la voce silenziosa della ragione, la folle alce Potter e il giovane Kyle, un essere umano strano e misterioso. Il loro viaggio in un mondo totalmente rovesciato, in cui le razze faticano a collaborare e hanno enormi problemi a procurarsi il cibo – dal momento che tutti i carnivori hanno a che fare con l’inedito desiderio di libertà e con lv coscienza degli animali divenuti simili agli esseri umani –, dovrà fare i conti con un nemico imprevisto: un drago che terrorizza un’intera foresta.

Sarà un’avventura piena di pericoli e di scelte radicali. Un vero e proprio viaggio iniziatico per Jesse e per gli altri protagonisti della storia.

IL DRAGO, secondo volume della serie disponibile in edizione brossurata e cartonata, conferma l’originalità di ANIMOSITY, distopia apocalittica tra le più inusuali degli ultimi anni.

Appuntamento in fumetteria, in libreria e nello shop del sito saldapress.com a partire da venerdì 20 luglio.

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *