L’associazione giapponese Ochacaffè torna al Festival del Fumetto di Novegro nelle date 2 e 3 febbraio, curando il settore dell’area giapponese che offre incontri, workshop e mostre a tema Giappone. Mentre nell’edizione di maggio 2017 dello stesso festival Ochacaffè ha posto l’accento sulle arti tradizionali “nobili”, con cerimonia del tè, vestizione del kimono e conferenze sulla cultura antica, in questa edizione si cerca di dare visibilità ad arti più alla portata di tutti, come l’origami, il canto pop, i tatuaggi e il disegno manga.

Non mancheranno gli ospiti giapponesi: Codice Bianco, artista scultore e creatore di origami, e Inoue Marica, disegnatrice manga. Entrambi condivideranno la propria passione e conoscenza delle rispettive arti in dimostrazioni e workshop. Altri ospiti saranno le insegnanti di lingua giapponese dell’Istituto Il Mulino di Padova, con laboratori linguistici gratuiti per far conoscere la lingua giapponese, e conferenze su come studiare in Giappone. Una ottima occasione sia per chi vorrebbe muovere i primi passi nella lingua, sia per chi pensa di approfondire con esperienze di studio a Tokyo o Kyoto.

Folta la presenza di artisti italiani che traggono ispirazione dal Giappone, sia sul palco con il cantante di sigle di anime Stefano Bersola e la Vocalist Shoujy, che canterà canzoni giapponesi J-Pop e J-Rock. Di sicuro interesse anche le presentazioni dei libri “Il Cammino del Giappone, Shikoku e gli 88 templi” e “Il tatuaggio perduto, uno studio sul legame fra il tatuaggio del Giappone e quello sacro di Loreto”, nonchè le conferenze sulla storia degli anime e della musica J-Pop.  RightsChain, società che informa sul diritto d’autore e aiuta gli artisti a proteggerlo, allestisce una mostra di giovani disegnatori italiani che si ispirano allo stile del manga giapponese, alla mostra saranno esposte opere di illustratori tra cui: Alga Nori, Mega-Ne, Daniele Rudoni, Lawlett e Chocopan. Per maggiori informazioni visitare il sito www.rightschain.net. Il sito di streaming Crunchyroll presenta la stagione 2019 degli anime in streaming, disponibili legalmente anche in Italia in giapponese con sottotitoli in italiano.

Presenta le attività e gli ospiti sul palco DJ Shiru, conosciuto per le sue frequenti apparizioni come speaker ai festival a tema Giappone in tutt’Italia. A completare il tutto lo stand dedicato al Giappone con informazioni e distribuzione di materiale gratuito.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, presidente di Satyrnet e finalista di Italia's Got Talent 2019, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 15 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Il portale www.satyrnet.it e la sua vastassima community online sono tutt'ora uno dei punti di riferimento per gli appassionati.Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ora collabora con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events, una delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha participato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World e Luneur Park cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Gianluca Falletta

Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *