0000

Gli xenomorfi si sono insediati nel nostro immaginario e lAliens Universe a fumetti pubblicato in Italia da saldaPress continua a spopolare tra i lettori e i fan della saga cinematografica. Venerdì 21 luglio è uscito il quarto numero del mensile Aliens(pagg. 48, euro 3.20), che contiene i due episodi inaugurali del secondo story arc della mini-serie Aliens Defiance. Dove eravamo rimasti? Decisamente in una pessima situazione. Zula Hendricks, il marine coloniale che si è ribellato alla Weyland-Yutani e l’androide Davis 1 sono ancora a bordo della nave spaziale Europa. Stanno portando avanti la loro missione, ma, nel frattempo, qualcosa è cambiato: hanno incontrato la dottoressa Hollis, che avevamo lasciato sdraiata su un lettino, intenta a eseguire una radiografia su se stessa. Temeva che il facehugger  con cui era entrata in contatto avesse fatto in tempo a depositare nel suo corpo un embrione di xenomorfo. Ed è da lì che ripartiamo, da quell’interrogativo: c’è qualcosa nel corpo della dottoressa Hollis?La risposta innescherà avvenimenti imprevisti, che in parte contraddicono la missione di Zula Hendriks e di Davis 1, ma che, soprattutto, apriranno scenari inediti per lAliens Universe, confermando la straordinaria vena creativa dello sceneggiatore Brian Wood. Appuntamento in edicola, in fumetteria e nello shop del sito saldapress.com a partire dal 21 luglio.

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI.Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.
Enrico Ruocco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *