Satyrnet.it

Menu

Veronica, in arte Vix-chan cosplay

Veronica, in arte Vix-chan cosplay, è una cosplayer e studentessa di ingegneria informatica di 23 anni. Fin da piccolissima è sempre stata affascinata dal Giappone e da tutto ciò che gli ruotava attorno, a partire dai videogiochi, passando per i cartoni animati (da cui copiava gli ideogrammi dei titoli di coda senza conoscerne il significato) e i manga, fino ad arrivare al mondo del cosplay. Il suo nickname nasce con “crash bandicoot 3”: nel videogioco era possibile inserire solo tre lettere per salvare i proprio record, ed essendo stanca del banale “Ver”, abbreviazione del suo nome, facendo qualche prova dà vita a “Vix”, dal quale non si separerà più.

Vix è sempre stata una cosplayer nell’animo: infatti, prima di venire a conoscenza dell’universo delle fiere, si travestiva per carnevale dai suoi personaggi preferiti, uno dei quali Sailor Moon. Nel 2013 grazie ad un programma televisivo scopre la definizione di cosplay e, capendo che il fenomeno del cosplay in italia è diffusissimo e che ci sono tantissimi appassionati proprio come lei, le si apre un mondo: inizia a fare ricerche, rimane affascinata dalla bellezza dei vestiti creati, e piena di determinazione si promette che l’anno successivo sarebbe stata anche lei parte di uno di quei coloratissimi eventi.

Nell’ottobre 2014 partecipa alla sua prima fiera, il Romics di ottobre, portando il suo primo vero cosplay, completamente fatto da lei: “Ricotta” dall’anime “Dog Days”. Da quel momento non si ferma più, fino ad arrivare a quota 19 cosplay, oltre a “Ricotta”: “Chocola” da “Sugar Sugar Rune”, “Miaka” da “Fushigi Yuugi”, “Ranma” da “Ranma 1/2”, “Bahamut” da “Zettai Bouei Leviathan”, 7 differenti versioni  di “Nico Yazawa” da “Love Live”, “Sara” e “Yuri” da “Mermaid Melody”, “Videl” da “Dragonball”, “Ladybug” da “Miraculous”, “Katniss” da “Hunger Games”, “Misaki” da “Kaichou wa Maid-sama” e “Strawberry” da “Mew Mew”, oltre a qualche istant qua e là.

Il cosplay a cui è più affezionata, senza tenere conto di quelli di Love Live e delle Mermaid Melody, è quello di Miaka, con il quale ha partecipato per la prima volta nel 2015 al Romics Cosplay Award, la sua prima gara. Le sue fiere preferite sono il  Romics e il Riminicomix.

Vix è una persona curiosa e molto creativa e adora creare a mano i suoi cosplay, fonte per lei di grande soddisfazione. Ha imparato a cucire dalla nonna, e con il tempo si è cimentata un pò in tutto: lavorare ai ferri, armeggiare con legno, polistirolo e poliuretano, creare e acconciare parrucche, ecc. . Per lei ogni cosplay è una sfida per imparare qualcosa di nuovo, mettere alla prova le proprie abilità, e consolidare ciò che già si conosce. Grazie al cosplay Vix è riuscita ad acquisire autostima e ha conosciuto tanti amici preziosi, grazie ai quali ha scoperto la gioia di condividere tale passione e con i quali spesso ha continuato a sentirsi anche fuori dall’ambiente.

Nel tempo libero, oltre a coltivare la passione per il cosplay, le piace leggere, dipingere, pattinare sul ghiaccio e cantare, anche e soprattutto in giapponese , lingua che sta studiando da autodidatta (è solita scherzare sul fatto che in un’altra vita è sicura di essere stata una idol).Inoltre, studiando ingegneria informatica, da circa un anno si diletta nella creazione di videogiochi, ambito nel quale un giorno spera di poter lavorare.

Potete seguire Vix-chan su Facebook e Instagram:

– Facebook https://www.facebook.com/Vix.chan.Cosplay

– Instagram https://www.instagram.com/vix_chan_cosplay/

Gianluca Falletta
Seguimi
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Categories:   COSPLAY

Comments

 

 

No, thanks!