Satyrnet.it

Menu

Victor e Valentino

 

La serie Victor e Valentino segue le avventure di due fratellastri, Vic e Val, che trascorrono le vacanze estive dalla nonna di nome Chata, per aiutarla a gestire il suo stand di tacos in un piccolo villaggio del Messico chiamato Monte Macabre. Qui, i miti e le leggende del folklore messicano sono molto forti  e l’atmosfera che si respira è magica ed enigmatica. I due fratelli non sono cresciuti insieme,  per questo non si conoscono abbastanza e i loro caratteri sono molto diverse. Sarà compito di nonna Chata aiutarli a conoscersi meglio.

La seria animata del 2019, creata da Diego Molano, fu inizialmente concepita come la tesi universitaria del regista con il titolo di High Noon in Mexico. Essendo il tema principare della serie il folclore latinoamericano, l’episodio pilota è stato presentato in anteprima il 29 ottobre 2016 (due giorni prima del loro Giorno dei morti locale). Da allora è stato dato il via libera ad una serie televisiva completa, che è stata presentata in anteprima il 30 marzo 2019 sia negli Stati Uniti che in America Latina.

Val ha dieci anni, è curioso, serio e molto affidabile, innamorato dell’arte e del collezionismo, mentre Vic, che di anni ne ha nove, è più impulsivo, irrazionale, ama lo sport, i videogiochi e disegnare. Nonna Chata invece, vive a Monte Macabre da moltissimo tempo e il suo stand di tacos è il più buono della città! Ma la bontà della sua cucina non è certo l’unica qualità dell’’anziana signora: Chata possiede, infatti, dei superpoteri legati all’acqua e alla luce. Ama moltissimo i suoi due nipotini e li incoraggia a scoprire i numerosi misteri del luogo e a condividere insieme tante avventure, senza mettersi però nei guai!

Il mondo che circonda i due protagonisti è pieno, infatti, di stranezze e personaggi bizzarri. Attraverso la loro fantasia e la conoscenza più profonda delle leggende, Vic e Val si troveranno a crescere  e a conoscere se stessi.

Enrico Ruocco
Latest posts by Enrico Ruocco (see all)

Categories:   Cinema & Tv

Comments

 

 

No, thanks!