Satyrnet.it

Vent’anni con i film di Harry Potter

Ormai sono classici che periodicamente tornano sui teleschermi e nelle videoteche personali, e sono vent’anni che i film di Harry Potter hanno fatto l’ingresso nelle nostre vite, dopo il successo dei libri, in corso di scrittura allora nel 2001, a partire dal 1997. Il 16 novembre del 2001 Harry Potter and the Philosopher’s Stone usciva nei cinema angloamericani, arrivando il 6 dicembre in Italia come Harry Potter e la pietra filosofale. Era l’inizio di una saga di otto film, con l’ultimo libro, Harry Potter e i doni della morte, diviso in due pellicole, che hanno tenuto compagnia ai fan fino al 2011, con un’uscita ogni tot tempo, che si accompagnava alla crescita di molti di loro.

I libri sono e saranno anche meglio, vecchia questione del resto quella della superiorità della letteratura sul cinema, che poi a volte è vera, ma non sempre, ma i film di Harry Potter hanno avuto non poche qualità e pregi, oltre che di far conoscere ad un pubblico più vasto ottimi attori e attrici della scena britannica, gli interpreti degli adulti della storia, da Michael Gambon a Helena Bonham Carter, da Ralph Fiennes a Emma Thompson, dai compianti Alan Rickman e Richard Harris a Julie Walters, da Robbie Coltrane a Imelda Staunton. Senza contare i giovani interpreti, diventati icone per il pubblico, con alterne vicende, ma ancora oggi amatissimi.

I film di Harry Potter continuano ad essere belli da vedere e rivedere, un cult che unisce più generazioni, con al centro un mondo fantasy metafora di tanti temi importanti, come l’inclusione sociale, l’amicizia, la lotta contro le ingiustizie. Un mondo dunque dove sarà sempre bello tornare, in attesa anche di nuove iniziative. Il prossimo anno arriverà al cinema il terzo capitolo di Animali fantastici e dove trovarli, serie prequel di Harry Potter, sulle avventure di Newt Scamander, e da tempo girano voci su una serie televisiva sulle avventure dei Malandrini, il papà di Harry e i suoi amici. Chris Columbus, regista dei primi due film, ha espresso inoltre il suo interesse e la sua disponibilità a dirigere un adattamento cinematografico di Harry Potter e la maledizione dell’erede. Il primo film tornerà  inoltre al cinema per festeggiare il ventennale dal 9 al 12 dicembre prossimi.

Per omaggiare i primi vent’anni con Harry Potter, il 1 gennaio 2022 HBO Max organizza uno speciale che riunisce una buona parte del cast: saranno presenti Daniel Radcliffe, Rupert Grint ed Emma Watson, Harry, Ron ed Hermione, ma non solo. Infatti sono stati annunciati gli interventi di Helena Bonham Carter, Robbie Coltrane, Ralph Fiennes, Gary Oldman, Imelda Staunton, Tom Felton, James Phelps, Oliver Phelps, Mark Williams, Bonnie Wright, Alfred Enoch, Matthew Lewis, Evanna Lynch e del regista dei primi due film Christopher Columbus. Poco ma sicuro, sarà un evento da non perdere per tutti coloro, e sono tanti, che continuano ad amare questa storia e i suoi protagonisti.

Elena Romanello

Elena Romanello

Torinese, nerd e otaku dai tempi di Goldrake, gattofila, cura vari blog in tema ed è autrice di saggi su cartoni animati, telefilm e generi.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]