Satyrnet.it

Una poltrona per due: il classico di Natale

Una poltrona per due (Trading Places) è in assoluto “il film di Natale” più amato dal pubblico italiano! Il film, che si sarebbe dovuto chiamare Black&White, in fa riferimento sia allo scambio di ruoli dei protagonisti, è stato diretto nel 1983 dal mitico John Landis e ha protagonisti Dan Aykroyd e Eddie Murphy (Louis Winthorpe III e Billy Ray Valentine).

La classica pellicola che ogni anno imperversa sul palinsesto della vigilia delle reti Mediaset. A partire dal 1997 (ed eccezion fatta per il 2005) il film viene trasmesso regolarmente da Italia 1 la sera del 24 dicembre rendendolo di fatto un classico moderno della programmazione festiva e peraltro continuando, a distanza di decenni, a far registrare ottimi riscontri d’ascolto. Un vero must: questo successo natalizio si ripete ogni anni, basti pensare che nel 2012, il film venne visto da 2.694.000 spettatori! Eppure in Italia è  successo anche un “caso diplomatico”,  quando John Landis scoprì la traduzione del titolo nel nostro paese non ne fu entusiasta e minacciò di cancellare l’Italia dal mercato dei paesi in cui far uscire il film.

La trama di “Una Poltrona per due” è straconosciuta da tutti noi! Randolph e Mortimer Duke sono due potenti magnati dell’economia di Filadelfia. Louis Winthorpe III e’ il loro delfino, giovane manager rampante e promesso sposo della loro nipote. Billy Ray Valentine e’ un poveraccio che si finge cieco per intascare qualche elemosina. Per una scommessa tra i due magnati, Valentine entra nella stanza dei bottoni, cavandosela alla grande, mentre lo yuppie Louis finisce tra i barboni. Winthorpe rischia il suicidio, ma lo salva Ophelia, caritatevole prostituta. Valentine, intanto, ha un grande successo nel mondo dell’alta finanza.

Forse non tutti sanno che i ruoli sono stati pensati originariamente a Gene Wilder e Richard Pryor, ma  a causa di un incidente in cui riportò delle ustioni, Pryor dovette rinunciare alla parte. Dunque entrò in scena il semi sconosciuto Eddie Murphy che proprio Una poltrona per due e successivamente con Il principe cerca moglie, sempre diretto da Landis, diventò la star che tutti conosciamo! Fu proprio lui a suggerire per interpretare Winthorpe il mitico Dan Aykroy , reduce dal successo di Ghostbusters. Proprio ne Il principe cerca Moglie, il protagonista incontra nuovamente i due milionari  Randolph e Mortimer Duke che ora vivono come due barboni.

Sempre in tema di citazioni, come non parlare all’omaggio a The Blues Brothers: quando Winthorpe viene arrestato, la sua foto segnaletica riporta il numero 7474505b, lo stesso di James Blues, interpretato da John Belushi in The Blues Brothers.

 

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!