Satyrnet.it

Cartoni animati: una fantastica scoperta

Chi di noi non ricorda cartoni animati come i Puffi, Candy Candy, Jeeg robot d’acciaio o Holly & Benji?! Sono indubbiamente alcuni dei tantissimi cartoni che, insieme alle loro sigle, hanno fatto la storia ed hanno cresciuto generazioni… compresa la mia! Sono da sempre stata innamorata dei cartoni animati, tutti indistintamente: a cominciare da quelli trasmessi il pomeriggio in tv e per finire con quelli di Walt Disney in VHS! Tutt’ora l’amore che nutro per i cartoni non si è spento:ancora conservo con affetto i 33 giri di Fivelandia che contengono le sigle dei cartoni più gettonati degli anni ’80.
 

Le sigle sono le musichette, che accompagnano il cartoon sia in testa che in coda. Nascono dai light motiv, ossia i motivetti che ricorrono nel cartone per marcare una situazione o un atteggiamento del protagonista, e che immediatamente ce lo ricorda appena lo ascoltiamo.Credo che quella dei cartoni animati sia stata una delle scoperte più belle che siano mai state fatte. Il cartoon è un prodotto capace di offrire ai bambini, e non solo, contenuti importanti: immagini, suoni, atmosfere, creatività, abilità, fantasia, simpatia, e ci tengo a sottolineare (per la maggior parte di essi) i significati e le morali in essi contenuti: per fare degli esempi a riguardo cito Dumbo e La Bella e la Bestia, cartoni dall’indubbio significato!
 
A mio parere il campo dell’animazione dovrebbe essere valorizzato di più. Bisognerebbe lasciare più spazio al settore ed essere più fiduciosi verso coloro che lavorano al suo interno, perché sono sicura che ci sia molto di più da offrire dalla nostra Italia. Infatti, gli animatori italiani sono persone volenterose e piene di passione (caratteristica fondamentale per questo settore). Ma ,attualmente, la situazione nel nostro paese  non è facile poiché non è considerato a livello commerciale come un mercato, a differenza di Francia , Gran Bretagna o Usa. Ma se si guardasse fiduciosi, specialmente, alle nuove generazioni, ci si accorgerebbe che le proposte sono tante e valide, e che questo campo può decollare veramente! Basti pensare alla sensibilità che c’è nei giovani di approcciare con tutto ciò che riguarda le nuove tecnologie, i nuovi linguaggi ormai essenziali per l’animazione del futuro. Con la speranza che tutto questo, piano piano, avvenga e si sviluppi, concludo dicendo che il cartone animato è qualcosa di veramente bello e importante, e che se non ci fosse bisognerebbe inventarlo!
Avatar

admin

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti