front

Una breve selezione per i nerd che vogliono orientarsi nel panorama seriale 2018 – episodio 1!. Dunque quali potrebbero essere le serie che interessano un pubblico di nerd? Sicuramente siamo attirati dalle trame che ci raccontano di mondi lontani e creature fantastiche, guerre galattiche e futuri distopici e che portano sullo schermo la genesi e le gesta di qualche supereroe a cui tocca salvare il mondo ancora una volta in più. Se poi il tutto è condito con qualche citazione nostalgica degli anni 80 è ancora più emozionante!! Da questo punto di vista, le ultime novità del panorama seriale ci vengono incontro. Ecco qui una selezione delle proposte per il prossimo anno rivolte a noi “palati raffinati”. Le serie sono divise per generi seguendo quanto detto sopra riguardo agli elementi che catalizzano la nostra attenzione Data la vastità del panorama questo primo articolo si concentra sulle serie imperdibili (opportunamente segnalate nelle prime due categorie) e quelle supereroiche. Seguirà un prossimo articolo dedicato alle serie fantasy e di fantascienza. Alle prime due serie di questa breve selezione, appunto, ho riservato un trattamento diverso per identificarle in una categoria. Non me la sono sentita di rinchiuderle in un genere unico. Il loro potenziale, infatti, merita di essere segnalato con aggettivi più “calzanti” e adatti a rendere loro il giusto onore (e a descrivere la soddisfazione che, almeno io, ho provato nel vederle!). Buon divertimento!

Immancabili per i nerd (sono un cocktail talmente ben assemblato di elementi nerd che è una sfida riconoscerli tutti!)

Stranger things (Netflix): rinnovata per una seconda stagione prevista per il 31 ottobre 2017. Questa serie è un omaggio al cinema di fantascienza anni 80 e strizza l’occhio per molti motivi alla cultura geek. Basti ricordare la serie di riferimenti specifici e mirati a Star Wars e al gioco di ruolo di Dungeons & Dragons, per non parlare dei Goonies. Questa serie è stata una gran bella sorpresa della scorsa estate e mi sento di consigliarla a chi come me, con aria nostalgica, continua a voler rivedere i Goonies o ET anche se ha cominciato a vederli quando aveva la stessa età dei protagonisti e si emoziona solo se le serie trattano (e magari intrecciano) fantasia come elementi soprannaturali e magari li condiscono con un po’ di fantascienza (come i viaggi interplanare). Con questa serie si assiste, quindi, ad una rielaborazione sapiente e ben gestita di elementi che risalgono alla tradizione cinematografica e culturale degli anni 80 riproposti con l’obiettivo di avere un prodotto moderno diretto non solo ai nostalgici (entusiasti di essere sfidati a riconoscere tutte le citazioni)  ma, soprattutto, a destare la curiosità e l’attenzione della nuova generazione degli spettatori su quanto tali elementi possono ancora suscitare emozioni se ben raccontati. La storia è ambientata negli anni ottanta nella cittadina fittizia di Hawkins localizzata nell’Indiana. Qui sparisce in circostanze misteriose Will Byers, membro di un gruppo di quattro amici fraterni. Durante la ricerca del loro amico, Mike, Dustin e Lucas si imbattono in una ragazzina dotata di poteri telepatici che sembra essere a conoscenza delle sorti di Will.

Rappresentative (non c’è molto da aggiungere per spiegarne la rilevanza in questa rubrica)

The Big Bang Theory (CBS): confermata fino alla stagione 12 prevista per il 2018-2019 La serie segue le vicende di quattro giovani brillanti scienziati, Leonard, Sheldon, Howard e Raj che lavorano assieme al California Institute of Technology. La particolarità di questi quattro personaggi, oltre ad essere di grande intelligenza, è anche di essere accomunati dall’essere nerd e geek oltre ad essere piuttosto inetti nell’intessere relazioni sociali (al di fuori dell’amicizia tra loro) e soprattutto amorose. Il tempo libero al di fuori dell’orario di lavoro, infatti, è dedicato a passatempi quali lettura di fumetti, videogames e visione di film e serie rigorosamente appartenenti al genere fantascienza o super eroico. Tutto cambia quanto irrompe nella loro vita (e, soprattutto, nella loro tranquilla routine) la bella ed esuberante Penny. Questa ragazza giunta dalla California con l’obiettivo di diventare attrice si trasferisce nell’appartamento di fronte a quello di Sheldon e Leonard che si innamora di lei a prima vista. Negli anni successivi si aggiungono anche le amiche di Penny, Bernardette e Amy, scienziate e interesse amoroso di Howard, Sheldon e Stuart, proprietario della fumetteria di riferimento dei quattro protagonisti.

Supereroiche

Marvel’s Agents of the SHIELD (ABC): rinnovata per una quinta stagione che partirà presumibilmente a Gennaio 2018. Questa serie è ambientata all’interno del Marvel Cinematic Universe (MCU) e la narrazione è in continuità con I film e le alter serie televisive del franchise. E’basata sull’agenzia di spionaggio SHIELD (Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistic Division) e racconta le missioni del personaggio Phil Coulson e della sua squadra di agenti contro minacce di origine soprannaturale emerse dopo la battaglia di New York raccontata nel film del 2012 The Avengers.

Gotham (FOX): rinnovata per una quarta stagione. La serie rappresenta un prequel/spin-off sulle origini dei volti più noti che appartengono all’universo di Batman. La storia segue l’ascesa del giovane detective James Gordon, che tutti noi conosciamo come alleato di Batman, nella polizia di Gotham City. Nelle sue indagini è affiancato dal partner Harvey Bullock. Durante la sua carriera, Gordon sarà chiamato a risolvere il tristemente famoso assassinio del ricchi coniugi Wayne, occasione in cui avrà modo di incontrare il giovane figlio dei Wayne, Bruce. Nel susseguirsi delle puntate, il giovane protagonista avrà modo di incontrare personaggi inventati proprio per la serie, volti noti tratti dalle storyboard originali come Carmine Falcone e, senza alcun dubbio, alcuni tra quelli che saranno i nemici più ricordati affrontati da Batman quali, ad esempio, Oswald Cobblepot (Pinguino) e Ivy Pepper (Poison Ivy).

got_first_look_2500_1280x720_254002755565

Arrow (The CW): rinnovata per la sesta stagione in arrivo il prossimo Ottobre. La serie è ispirata al fumetto di Green Arrow pubblicato da DC Comics e racconta le avventure di Oliver Queen, playboy miliardario, dopo essere scomparso per cinque anni a causa di un naufragio su un’isola infernale chiamata “Lian Yu” (Purgatorio). Il ritorno del protagonista a Starling City è segnato dalla scelta di assumere l’identità segreta di Arrow per combattere tutti coloro che “stanno avvelenando la mia città”. La sua caccia al crimini e alla corruzione è guidata da una lista di nomi trovata in una tasca della giacca del padre prima di seppellirlo. La narrazione di ogni episodio racconta le vicende attuali di lotta contro i malvagi e, contemporaneamente, il passato di sopravvivenza lontano da casa che hanno portato Oliver ad acquisire le capacità di combattimento e di sorprendente maestria nell’uso dell’arco e a maturare la scelta di trasformarsi in giustiziere del crimine.

The Flash (The CW): rinnovata fino alla quarta stagione che andrà in onda il prossimo autunno. La serie nasce come spin-off di Arrow con cui condivide l’universo in cui è ambientata ed è basata sul supereroe Flash, protagonista di un serie di fumetti pubblicata DC Comics. Il protagonista è Barry Allen, agente della squadra scientifica di Central City. La sua vita cambia radicalmente quando acquisisce poteri sovraumani a seguito di un incidente. Da quel momento Barry decide di dare vita al supereroe Flash per mettere le sue nuove capacità a servizio del bene e combattere gli altri meta umani che hanno, invece, scelto la via della criminalità.

DC’s Legends of tomorrow (The CW): rinnovata per la terza stagione che andrà in onda il prossimo autunno. La serie è uno spin-off di Arrow e The Flash ed è basata sul riunire assieme alcuni dei supereroi e super cattivi della DC Comics per combattere i pericoli che minacciano l’esistenza del mondo e del tempo. Nella prima stagione, quindi, Rip Hunter, genio inventore e maestro di combattimento, torna indietro nel tempo fino al 2016 per reclutare una squadra di eroi e cattivi per fermare il tiranno immortale Vandal Savage dalla distruzione del mondo e del tempo.

Supergirl (The CW): rinnovata per la terza stagione. La serie si basa sull’omonimo personaggio dei fumetti della DC Comics. La protagonista Kara Zor – El è fuggita da Krypton e cresciuta sulla Terra dai Danvers tenendo nascosti i suoi poteri per la sicurezza dalla sua famiglia adottiva. All’età di 24 anni decide di entrare a far parte del DEO, organizzazione segreta, in cui lavora anche sua sorella, fondata con l’obiettivo di proteggere National City da minacce criminali. Da quel momento Kara dovrà coniugare vita da eroina con il lavoro presso la CatCo World Wide Media dove assiste l’agguerrita e apparentemente cinica magnate dei media Cat Grant.

Daredevil (Netflix): rinnovato per la terza stagione. Le riprese partiranno a fine anno e la serie potrebbe essere messa online sulla piattaforma Netflix entro il 2018. L’avvocato Matt Murdock  è coinvolto in un incidente con scorie radioattive  che gli causa la perdita della vista in giovane età. In seguito a questa tragedia, il giovane comincia a sviluppare la capacità di intuire il mondo circostante attraverso l’incredibile potenziamento degli altri sensi in modo da compensare la cecità. La narrazione della serie comincia ad Hell’s Kitchen dove la carriera di avvocato di Matt si intreccia con l’identità del giustiziere Daredevil assunta di notte per combattere il crimine che sfugge alla giustizia ordinaria.

daredevil

Legion  (FX): rinnovata per una seconda stagione. La serie è ispirata all’omonimo personaggio dei fumetti Marvel Comics ma non fa parte del Marvel Cinematic Universe raccontato nella seria cinematografica degli X-Men. Questa serie, infatti, nasce come sperimentazione narrativa per raccontare, attraverso un approccio innovativo, la genesi di un personaggio alla scoperta delle proprie abilità. David Haller è il figlio di Charles Xavier ed è un uomo di trent’anni, afflitto da disturbi psichici fin dall’adolescenza. Il suo ricovero presso il Clockworks Psychiatric Hospital in cui incontra Sydney, “la ragazza dei suoi sogni” e alcuni eventi che ne conseguono lo porteranno ad incontrare altri mutanti che lo accompagneranno nella scoperta delle sue abilità telecinetiche e telepatiche che, fino a quel momento, gli avevano causato solo sofferenza.