Satyrnet.it

Transference è ora disponibile

Ubisoft ha annunciato che il gioco di esplorazione in prima persona Transference è ora disponbile, sia in versione VR che non VR, su PlayStationVR, Oculus Rift e HTC Vive, oltre che su PlayStation4, sulla famiglia di dispositivi Xbox One, che comprende Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, e su PC Windows. Immagina una escape room ambientata nella testa di un pazzoide, giocabile sia in VR che in sulle tradizionali piattaforme. Transference porta l’esplorazione in prima persona in una nuova, spaventosa dimensione. Sarai coinvolto nell’esperimento di uno scienziato disturbato, una distorta simulazione digitale della sua famiglia realizzata utilizzando i dati cerebrali contenuti nel cervello dei vari membri. Cambia fino a tre punti di vista e svela il mistero che si nasconde dietro questo complesso thriller psicologico. Transference nasce dalla collaborazione tra SpectreVision e Ubisoft Montreal, prefiggendosi l’obiettivo di fare da ponte tra gioco e film.

Il producer di Transference, Kévin Racapé, ha dichiarato: “Sia in VR che in non VR, i giocatori  … edranno le cose dai diversi punti di vista di tre membri di una stessa famiglia, e cercheranno di scoprire la scioccante verità. Transference è un’esperienza viscerale e coinvolgente. Non vediamo l’ora che i giocatori provino a portare alla luce il mistero che si cela in fondo a questo incredibile thriller sovrannaturale.”

Esplorando la casa e risolvendo i suoi enigmi, i giocatori incontreranno i membri di una famiglia, ognuno dei quali ha una storia da raccontare e una prospettiva unica sugli eventi sepolti nei propri ricordi.

La demo gratuita, The Walter Test Case, è già disponibile per il download su Playstation VR e PlayStation 4, sia in versione VR che non VR, e serve da prequel per il gioco completo. Transference è stato sviluppato da Ubisoft Montreal in collaborazione con SpectreVision, la società di produzione fondata da Elijah Wood, Daniel Noah e John C. Waller.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti