Satyrnet.it

Menu

Torino Comics 24°ed. Tutto quello che dovete sapere!


Al Lingotto Fiere torna Torino Comics, che nel 2018 festeggerà la sua ventiquattresima edizione.
Torino Comics è dal 1994 la fiera torinese dedicata a Fumetti, Games, Cosplay, Videogames. La prossima edizione è in programma dal 13 al 15 aprile 2018 presso il Lingotto Fiere. I Padiglioni 2 e 3 (per un totale di 30.000 metri quadri) ospiteranno dunque una grande festa dedicata al numeroso pubblico di appassionati, a chi i fumetti li legge, li disegna e li colleziona.  Come ogni anno saranno protagonisti oltre che i cosplayer, anche illustratori emergenti, sceneggiatori, game designer e, ovviamente, gli youtuber, ragazzi che con contenuti a tema videoludico sono molto popolari sul web tra i giovanissimi.  L’edizione 2018 segna il gradito ritorno di alcune importanti case editrici, alcune assenti da diverso tempo a Torino.

Sono attesi a Torino più di 80 ospiti provenienti dal mondo del fumetto, del doppiaggio e del gaming, oltre agli youtuber, star del web amate dai giovanissimi; gli ospiti saranno protagonisti di incontri, presentazioni, workshop di disegno, sketch e sessioni di autografi e foto per i fan. Tra i numerosi appuntamenti in programma: sabato pomeriggio in Agorà Davide Furnò e Giovanni Marinovich presentano la nuova uscita Il Corvo: Memento Mori (Edizioni BD) moderati da Maurizio Rosenzweig.  ra le anteprime in uscita a Torino Comics c’è Planet dead, la nuova serie horror targata Cronaca di Topolinia, presentata in Agorà sabato alle 16, con gli autori Stefano Bonazzi e Luciano Costarelli; anche Dark Zone, giovane casa editrice romana, in occasione di Torino Comics presenta due nuovi progetti letterari: il primo sarà presentato sabato pomeriggio in Agorà e si intitola Healing Blood ed è un progetto articolato in tre volumi illustrati con allegato a parte il testo integrale, realizzato a quattro mani da Candida Corsi e Lavinia Pinello.

Domenica dalle 11 alle 13 le voci dell’Universo Marvel sono protagoniste sul palco della fiera. Nella conferenza “Il doppiaggio dei cinecomics” dialogheranno tra loro i doppiatori di alcuni dei personaggi più noti della saga degli Avengers: Massimiliano Manfredi (Voce di Thor), David Chevalier (Loki), Paolo Buglioni (Nick Fury), Francesca Fiorentini (Virginia “Pepper Potts”).

Tra le novità di quest’anno, numerosi incontri per chi intende approcciarsi al lavoro di disegnatore o fumettista: sabato due giovani autori, Vinci Cardona e Marco Ferrari, si raccontano e confrontano le loro esperienze nell’incontro a cura di Edizioni BD “Ma come si diventa fumettisti oggi?”, moderato da Maurizio Rosenzweig. Per tutti e tre i giorni di evento, inoltre, sono in programma numerosissimi worskhop sul disegno, con focus sulle tematiche più disparate: dalla teoria della luce al ritratto fantasy, dal characer design alla prospettiva, dalla creazione di mappe mentali all’impaginazione di un fumetto. Tra i numerosi altri fumettisti ospiti nei vari stand spicca Paolo Eleuteri Serpieri, maestro del fumetto western e poi creatore di Druuna, protagonista dell’omonima saga fanta-sexy-orrorifica pubblicata dal 1985 al 2003. Si potrà incontrare Serpieri allo stand Star Shop sabato 14 e domenica 15 aprile. Paolo Mottura, celebre autore Disney, sarà presente allo stand della Nona Arte durante il weekend, in occasione della presentazione della mostra I miti del cinema, un portfolio dedicato ai grandi classici, nuovi e moderni del cinema, reinterpretati dal brillante autore Disney. Tornano a Torino Don Alemanno e Boban Pesov, co-autori del fumetto NaziVegan Heidi(Magic Press), e Felinia, che presenta la sua nuova pubblicazione Non il solito fumetto sul sesso (Magic Press), un racconto delle vicissitudini di una coppia di innamorati sempre in bilico tra l’erotico e l’umoristico. Nutritissima la schiera di disegnatori e sceneggiatori della scuderia di Cronaca di Topolinia: dai “bonelliani” Dante Bastianoni e Gino Vercelli ai disegnatori Elena Mirulla, Luciano Costarelli, Elena Nastasi, Lorenzo Balocco, Elena Ominetti e Lorenzo Squadrito, fino agli sceneggiatori Stefano Bonazzi, Gianluca Proto e Christian Terranova.

Dopo il grande debutto del 2017, torna a Torino Comics, sabato 14, la tappa italiana dell’International Cosplay League, competizione cosplay a cui partecipano cosplayer qualificati da paesi di tutto il mondo.Finali mondiali a settembre a Madrid, in occasione del Japan Weekend.

Ma la grande notizia è che Torino Comics ci porterà al London Film and Comic Con: quest’anno infatti il super premio della competizione cosplay di domenica 15 aprile è un viaggio nella capitale inglese, in occasione della convention che si svolge all’Olympia di Londra dal 27 al 29 luglio. L’evento ospita ogni anno star da serie tv, film e comics, oltre a offrire una mostra mercato di grande qualità ed eventi cosplay. Moltissime le attività dedicate ai fan tra autografi, photoshoot con gli attori e panel. Tra gli ospiti del 2018, già confermati Peter Capaldi, Jason Momoa, Pearl Mackie, Iwan Rheon, e cosplayer come Yaya Han e Kamui Cosplay.

Da segnalare anche le sfilate “non competitive” dei cosplay, una parata di personaggi simpatici, frutto della creatività di appassionati del settore. Inoltre ci sarà spazio per l’elezione di Miss e Mister Crazy Cosplay (domenica), tra coloro che vestiranno in modo…. inaspettato, inusuale, davvero originale (lo scorso anno la presidente di giuria era stata Gloria Sweet Angel, bellissima cosplayer veneta). Mentre il sabato, Cosplay Contest Villains, tra i personaggi più “cattivi” dei fumetti, dei film, delle serie tv, manga…

Anche quest’anno il programma del palco di Torino Cosplay è ricco di eventi e novità, con tanti appuntamenti oltre alle consuete competizioni cosplay. Sabato 14 aprile, prima e dopo la gara di selezione per l’ICL avremo sul palco due workshop tenuti da due cosplayer di grandissimo talento: Nadiask e Shappi Workshop. Shappi ci presenterà un workshop su come realizzare le ali, una componente spesso fondamentale dei cosplay. Nadiask invece terrà il workshop “Andiamo in scena!”, durante il quale illustrerà come creare costume ed esibizione, e soprattutto come realizzare il primo in funzione di una perfetta riuscita della performance.

Doppio appuntamento con il Karaoke: ikaraoke contest classico si svolgerà come sempre domenica 15 aprile, a colpi di sigle di cartoni e canzoni disney. Grande novità invece per sabato 14 aprile, dove si svolgerà la primissima edizione del Karacosplay! Sei concorrenti dovranno sfidarsi scegliendo e preparando la canzone che vorranno cantare già in fase di iscrizione. Ma non è finita! Dovranno interpretare la canzone sul palco indossando il cosplay del personaggio, preparando una vera e propria esibizione in-character cantando dal vivo! Sarà una giuria di qualità a decretare il vincitore! Ricordiamo inoltre che quest’anno è possibile iscriversi alle due competizioni di Karaoke esclusivamente online e i posti sono limitati. Tutte le info sul sito degli amici della Cospa Family www.cosplaycompetition.com

Domenica 15 alle 11, evento speciale con alcuni doppiatori italiani del mondo del cinema, dei cartoon e delle serie tv. Gli ospiti saranno svelati a breve. Alle 13, prima del classico cosplay contest, torna per un concerto sulle sigle di cartoni animati, colonne sonore e classici Disney, la bravissima Keyko Cosplay! KeyKo comincia il suo cammino musicale all’età di 12 anni, cantando in cori, gruppi jazz, blues, rock, fino ad arrivare alla Disney, sua grande passione fin dalla nascita. Da due anni ha infatti all’attivo un canale Youtube dove ripropone soprattutto rivisitazioni di canzoni Disney interpretate in cosplay, altra passione che l’ha portata a vincere diversi premi – tra cui due nella stessa edizione proprio di Torino Comics – e a combattere la timidezza che l’ha sempre contraddistinta. Seguace convintissima degli insegnamenti di zio Walt, lavora e vive attualmente a Parigi nel parco divertimenti più famoso d’Europa, continuando ad inseguire il suo sogno di calcare il palcoscenico Disney e far conoscere la sua voce e le sue idee all’estero, perchè, d’altra parte, “Se puoi sognarlo puoi farlo!”

Da non perdere, per tutti gli appassionati di cosplay, sia sabato sia domenica, i meet&greet con gli ospiti e i giurati di Torino Cosplay, che saranno a disposizione del pubblico in area cosplay e con i quali sarà possibile fare foto, chiacchierare e farsi fare autografi. Presto online il programma delle giornate con gli orari dei meet&greet. L’appuntamento con i meet&greet è sabato 14 dalle 10.30 alle 12.30 e domenica 15 dalle 10.30 alle 13.

La giornata di venerdì 13 aprile prevede tre iniziative dedicate alle scuole, dalle elementari al liceo: un laboratorio di sensibilizzazione ambientale, un contest di scrittura creativa e un gioco di ruolo su discriminazione e diversità. Nella mattinata di venerdì, l’associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili – organizzerà un laboratorio, rivolto agli alunni di scuole elementari e medie, dal titolo “Salviamo il respiro della terra”, dedicato alle conseguenze dell’inquinamento sulla salute dei bambini esposti a smog e polveri sottili nei primi 1000 giorni di vita e con un focus sull’utilizzo delle energie rinnovabili. Il pomeriggio di venerdì 13 aprile sarà dedicato alla creatività: dalle 14.30 alle 18.30 è in programma un contest di scrittura creativa rivolto alle scuole secondarie di primo e secondo grado. I partecipanti, organizzati in squadre da due a quattro elementi, saranno chiamati a realizzare un breve racconto – massimo di 3000 battute – sulla base di una ambientazione e di un tema che verrà rivelato all’inizio della contesa. L’obiettivo della gara è creare delle storie giocabili per il gioco 7th Sea, vincitore del premio come Miglior Gioco di Ruolo 2017. Le premiazioni avranno luogo domenica 15 aprile, sempre durante la fiera. Il contest è realizzato grazie  al supporto di Need Games, che fornirà i premi in palio. Sempre venerdì 13 è in programma per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado una giocata di ruolo sul tema “Diversità e Discriminazione”, per sensibilizzare i ragazzi a tematiche sociali molto attuali e per fornire ai docenti degli spunti di riflessione da sviluppare poi in classe. I ragazzi che si cimenteranno nel gioco di ruolo indosseranno i panni di diversi manipoli di curdi intenti a  organizzare una fuga dal territorio siriano. Sfruttando la dinamica del gioco di ruolo, che si fonda su un esercizio di immedesimazione, si mira a far conoscere fatti di storia anche contemporanea e a far emergere disposizioni empatiche e habitus positivi nei giocatori, come pratiche non discriminatorie, cooperazione, problem solving.

L’ingresso costerà solo 13 euro (acquistando online: 12 euro, con diritto d’ingresso prioritario senza code), mentre il ridotto viene 11 euro. Chi si presenterà in Cosplay pagherà di meno, 10 euro. Per chi volesse partecipare a tutte e tre le giornate è previsto un abbonamento da 26 euro (online 24+2, quindi lo stesso importo). Ingresso libero sotto i 6 anni e per persone con disabilità sopra il 70%. Alle casse si acquista il biglietto per il giorno stesso, non si può acquistare per un’altra giornata. L’evento si svolgerà presso il Lingotto Fiere (Padiglioni 2 e 3), in via Nizza 280 a Torino, raggiungibile con la metropolitana dalle stazioni di Porta Nuova e Porta Susa, scendendo poi alla fermata “Lingotto”, proprio davanti all’edificio che ospita il salone. Parcheggi da via Giacomo Mattè Trucco 70. I cosplayer avranno la possibilità di cambiarsi dietro al palco (guardaroba al prezzo di 2 euro). Per maggiori dettagli consigliamo di contattare il numero di telefono 011.66.44.111, di scrivere via email all’indirizzo info@torinocomics.com oppure di visitare il sito online www.torinocomics.com.

Gianluca Falletta
Seguimi

Categories:   Articoli, AULAMANGA, Books + Comics, COSPLAY, Eventi

Comments

 

 

No, thanks!