Satyrnet.it

Il 19 Settembre è il Talk Like a Pirate Day

Arr! Il 19 Settembre è il giorno dove si esce dalle sentine e si parla come un pirata! La festività è nata grazie due amici dell’Oregon John Baur e Mark Summers, due che giocando a squash / racquetball  nel 1995, hanno creato scherzosamente la festa ulando semplicemente “Arrrr” per il dolore per un colpo subito scatenando l’ilarità dei presenti. Un giorno del 2002, scrissero all’editorialista umoristico Dave Barry chiedendogli di essere il portavoce del National Talk Like a Pirate Day. Divertito dall’idea, Barry accettò. Ha scritto un articolo sulla festa, dandogli risalto nazionale e generando un’ondata di eventi e celebrazioni per il Talk Like a Pirate Day in tutti gli States.

Da Treasure Island a Pirates of the Caribbean, i pirati continuano a catturare la nostra immaginazione. Romanticizzati nella letteratura e nel cinema come eroici fuorilegge ubriachi di rum, i pirati sono in circolazione in una forma o nell’altra da centinaia di anni. Probabilmente la prima nave pirata solcò i mari asiatici dopo il crollo della dinastia cinese Han nel II secolo: da quel momento la pirateria è cresciuta in tutto il mondo con l’aumento della tecnologia marittima e del commercio oceanico che è avvenuto dopo la scoperta del Nuovo Mondo.

Quando pensiamo ai pirati, comunemente immaginiamo la cosiddetta “Età d’Oro”, quella caraibica descritta in “L’Isola del Tesoro” di Robert Louis Stevenson. Pubblicato nel 1883, il romanzo d’avventura è stato estremamente influente nella creazione del pirata come stereotipo della cultura pop. “L’Isola del Tesoro” ci ha fornito mappe contrassegnate da X, pappagalli appollaiati sulla spalla e tesori sepolti, motivi che continuano ad ancorare qualsiasi set a tema pirata.

Inaugurato nel 1967, l’attrazone “Pirati dei Caraibi” di Disneyland rimane una delle giostre più famose del parco. L’ultima attrazione su cui Walt ha lavorato prima della sua morte, “Pirati”, immerge i visitatori nel mondo riccamente dettagliato di un porto caraibico vittima di un saccheggio. Da quella storica ride è nato uno dei franchise più ricchi di Hollywood con l’iconico protagonista Jack Sparrow / Johnny Deep.

Sfortunatamente, la maggior parte delle frasi divertenti che attribuiamo ai pirati sono pura finzione. Ma questo non deve impedirti di goderti questa vacanza di buon umore con i tuoi amici!

Se pensate che sia una follia dovete sapere che la giornata è riconosciuta ufficialmente dagli stati Americani del Michigan e dell’Oregon. Su Facebook in tale data troverete la traduzione in piratesco del noto social network e Google Search si trasforma in Google Searrrrch.

Dobbiamo davvero dirvi come festeggiare questa giornata? Per tutti i sargassi ma dobbiamo istruirvi proprio su tutto, arrrr! Ripassatevi L’isola del tesoro, cercatevi un abbigliamento più adatto e andate a bervi un boccale di rum… o di grog!

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti