Satyrnet.it

Sweet Paprika di Mirka Andolfo

Anche se, ai nostri giorni, le donne non sono più costrette a scegliere tra vita sentimentale e lavorativa, non per questo è diventato più semplice trovare un equilibrio tra i propri desideri e un mondo ancora troppo complicato ed esigenteLa liberazione può assumere forme diverse: dall’emancipazione lavorativa alla libertà sessuale, fino alla levità dell’amore.

Tre realtà che Mirka Andolfo mescola nella sua nuova e piccante trilogia, raccontando con leggerezza e umorismo cosa accade quando mondi diversi si incontrano e scoppia la scintilla, in una sexy commedia romantica tra Il diario di Bridget Jones e Sex & The City, con un pizzico de Il diavolo veste Prada.

Protagonista della storia è Paprika, giovane e determinata diavoletta di successo: maniaca del lavoro, è sicura di sé, inarrestabile, persino temuta. Ma, nella vita privata (e sentimentale), la situazione è molto diversa: dietro la “scorza” dell’inscalfibile workaholic, Paprika nasconde un animo insospettabilmente fragile, che rischia sempre più di crollare, a causa di relazioni interpersonali (e fisiche) inesistenti. Un avvenimento inaspettato e lo strampalato angelo Dill potrebbero stravolgere la sua noiosa e poco speziata esistenza. 

Il fumetto, pubblicato in Italia dalla realtà perugina, approderà anche sul mercato statunitense con Image Comics e su quello francese con Éditions Glénat, ma i diritti sono già stati venduti in diversi altri paesi (a oggi Spagna, Argentina, Cile, Turchia): la diavoletta – diventata iconica grazie alle apparizioni sui canali social dell’autrice – si appresta a varcare molti altri confini. Inclusi quelli multimediali: prima ancora di nascere come fumetto, Sweet Paprika è stato annunciato come progetto animato. Grey Ladder Productions, insieme ad Arancia Studio, ha iniziato da qualche mese i lavori di sviluppo per la serie animata, che ha già visto l’importante attachment di Erik Barmack (ex VP Netflix International Originals) come produttore esecutivo con la sua Wild Sheep Content, e del talentuoso animatore e story artist di fama internazionale Gabriele Pennacchioli, che ha all’attivo venticinque anni di esperienza nell’animazione ed è stato insignito nel 2019 di un Primetime Emmy Award per Love + Death + Robots, di cui è stato Supervising Director (e per cui ha diretto un episodio).

DIVERSI GRADI DI PICCANTEZZA: LE QUATTRO EDIZIONI

Sweet Paprika debutterà in libreria e fumetteria in quattro vesti differentidue dal carattere più “sweet” e due dalle tinte più “hot”. Prestigioso cartonato che strizza l’occhio ai manga (come formato e foliazione), la versione Sweet avrà una veste regular e una variant (distribuita in esclusiva nel canale delle fumetterie), con la copertina realizzata dall’acclamato illustratore Artgerm, che sarà anche impreziosita da uno speciale effetto cold foil. La versione Hot (consigliata a un pubblico 18+) sarà racchiusa da una speciale “fascetta coprente”, e avrà contenuti lievemente differenti: le scene, allusive della versione meno spicy, saranno raccontate con inquadrature più dirette ed esplicite. La versione Hot beneficerà inoltre di una esclusiva e limitatissima (600 copie) Edizione “Delust”, esclusiva per il canale delle fumetterie, di grande formato e con lussuosi impreziosimenti tipografici e cartotecnici: ogni copia del volume sarà numerata e firmata e conterrà una esclusiva litografia. Tra i vari divertissements di questa edizione, va ricordata la fettuccia segnalibro in raso rosso a forma di coda di diavolo che farà capolino tra le pagine.

L’autrice, che ha recentemente rivelato le diverse cover, parteciperà all’evento dedicato a Sweet Paprika durante gli Star Days il prossimo 6 maggio per firmare le copie in diretta e raccontare tutti i dettagli e tante nuove curiosità su questo progetto. L’appuntamento con gli Star Days, giunto alla seconda edizione, vanta un format evoluto e diffuso, interamente in digitale. Come per l’edizione precedente, non mancheranno talk e sessioni di dedica trasmessi in streaming su stardays.it, sui canali Facebook e YouTube della casa e editrice e su VVVVID.

 

Mirka Andolfo è una pluri-premiata autrice, scrittrice e illustratrice, apprezzata in particolare per la forza e l’intensità dei suoi personaggi femminili. Partenopea, classe 1989, dal 2015 presta penna e matita a DC Comics (Harley Quinn, Wonder Woman, Punchline), Marvel (Ms. Marvel), BOOM! Studios (Buffy the Vampire Slayer), Dynamite (Red Sonja) e altri editori in Europa e Stati Uniti. Nel 2020 è il primo autore italiano a firmare testi e disegni di una storia per DC Comics (Harley Quinn Black + White + Red). I suoi progetti personali (Sacro/Profano, ControNatura, Mercy) sono pubblicati in più di venti Paesi nel mondo e hanno raggiunto le 700.000 copie vendute. Nel 2020 ha ricevuto il “Premio wow: eccellenza italiana nel mondo” (Etna Comics) e il “Premio Micheluzzi per il migliore Disegno” (Napoli Comicon).

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.
Satyrnet.it vuole aiutare tutte le aziende che si occupano di "NERD" a comunicare i propri prodotti, le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il vostro comunicato stampa per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it!
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti