Satyrnet.it

Menu

Steins;Gate

L’anime Steins;Gate è l’adattamento di una visual novel nata dalla collaborazione fra gli studi di sviluppo 5pb e Nitroplus, pubblicata per la prima volta in Giappone nel 2009 per Xbox 360 e disponibile su PC, PS Vita, PS3, PS4, Switch. Per sua caratteristica, essendo una graphic novel, esistono più finali che dipendono dalle scelte del giocatore, ma l’anime ne riporta solo uno: il True Ending.

L’anime dal sapore sci-fi racconta della realizzazione di una macchina del tempo a partire da un microonde telefonico, una sorta di gadget futuristico creato dal protagonista  Rintaro Okabe, ribattezzatosi Kyouma Hououin, assieme ai suoi compagni di laboratorio Mayuri Shiina o Mayushii e all’hacker Itaru Hashida, detto Daru. In grado di inviare messaggi nel tempo, questo microonde altererà il corso degli eventi creando nuove linee temporali.

Durante i 24 episodi che passeranno da un’atmosfera piuttosto leggere e scanzonata, con la descrizione del mondo Otaku e facendo accenni anche ai Maid Café e al cosplay, vedremo una evoluzione e una crescita del personaggio principale Rintaro Okabe, il diciottenne autodefinitosi scienziato pazzo che, a seguito di tutti gli avvenimenti da lui scatenati dovrà cercare di riparare per evitare la morte della sua migliore amica.

Col tempo la trama si infittisce e arricchisce di nuovi personaggi, ognuno con le sue caratteristiche che saranno comunque rilevanti e avranno una loro importanza all’interno del laboratorio di Okabe, tra questi abbiamo la scienziata Kurisu Makise, particolarmente interessata ai viaggi temporali, Ruka Urushibara che con la sua presenza inserisce nella trama un tema attuale, che è quello dell’identità di genere. I ragazzi dovranno inoltre impedire la realizzazione di un futuro distopico governato dal SERN evitando anche lo scoppio della terza guerra mondiale.

Interessante anche l’inserimento di John Titor, il nome utilizzato da alcuni utenti sui forum tra il 2000 e il 2001, che si dichiarava un soldato statunitense reclutato in un progetto governativo di viaggi nel tempo e proveniente dall’anno 2036.

Nel 2013 è stato prodotto da White Fox il seguito della serie televisiva anime: Steins;Gate: The Movie – Load Region of Déjà Vu, ambientato un anno dopo gli avvenimenti della serie.

È stato realizzato anche un midquel, che ha luogo sulla linea di universo β e che mostra il percorso che porterà Rintaro nel 2025 a comunicare con il sé stesso di allora nel tentativo di salvare Kurisu.

Maria Merola
Latest posts by Maria Merola (see all)

Categories:   AULAMANGA, Books + Comics, Cinema & Tv

Comments

 

 

No, thanks!