Satyrnet.it

Menu

Stark appende l’armatura al chiodo! Chi è la nuova Iron Man?

010716

Un terremoto di novità si sta abbattendo sulla Marvel! Dopo decenni i suoi più celebri personaggi, dopo morti, rimorti, rinascite e nuovi inizi, si preparano a cedere il proprio posto ad una nuova generazione di eroi, molto più vicini alla società attuale. Il progetto editoriale “All-New All-Different Marvel” ha già introdotto un Uomo Ragno di colore, Miles Morales, una Ms. Marvel di religione musulmana, Kamala Jhan e una donna nei panni del Dio del Tuono, Jane Foster. Ora questo terremoto creativo arriva anche al multimiliardario Tony Stark che, presto, cederà il posto e armatura alla brillante adoloscente afro americana Riri Williams.

Lo sceneggiatore Brian Michael Bendis, che ha introdotto la quindicenne già nel settimo volume dell’ Invicible Iron Man (disegnato da Mike Deodato), parlando della saga Civil War II in un’intervista al Time, ha dichiarato “Siamo nel bel mezzo di una grande storia su Tony Stark – tre storie che convergono, a dire il vero. Il suo miglior amico è morto, la sua compagnia sta collassando, e lui sta scoprendo chi sono i suoi genitori biologici. È stressante per un personaggio come Tony, e per qualcuno che ha problemi di dipendenza come Tony”.

010716

La giovane Williams, in passato, ha indossato più volte un’armatura che ricordava quella di War Machine, ma non sarà quindi l’erede di James Rhodes. La studentessa del MIT si è invece superata, sfidando le sue stesse capacità per creare un’armatura migliore di quella di Tony: riuscendoci pienamente. Il mitico filantropo non solo è consapevole delle abilità della giovane ma, in un periodo di forte stress emotivo, si sente addirittura minacciato! Brian Michael Bendis e Stefano Caselli, faranno si che il testimone passi definitamente nell’imminente rilancio di Invincible Iron Man … sempre se Riri decida di portare il “nome di battaglia” del suo predecessore.

Da ricordare che Riri Williams è stata realizzata da Bendis basandosi su una storia vera: una ragazza di Chicago che dopo la strage del 2014 si è tirata sulle maniche e ha iniziato l’università!

Le critiche dei soliti noiosi dei social non hanno fermato la creatività di Bendis che anzi, conclude la sua intervista, con un messaggio di ringraziamento per tutti coloro che lo stanno incoraggiando a cambiare volto ad una leggenda portandola, finalmente, ai giorni nostri!

010716

Gianluca Falletta
Seguimi
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Categories:   Articoli, AULAMANGA

Comments

 

 

No, thanks!