Satyrnet.it

Per Silvia Piffer, il Cosplay rende più forti!

Silvia Piffer è una talentuosa creativa di 24 anni, da sempre amante dell’animazione nipponica e non solo. Ha molti interessi tra cui il disegno, canto e sopratutto il cosplay.  Non ha un nickname, o meglio sul suo profilo Instagram si chiama Silviicosplay, il suo nome e il suo hobby piu grande.  Purtroppo, per vari motivi, Silvia non partecipa quasi mai agli eventi, è stata al RiminiComix nel 2019 e qualche volta alle fiere di Milano. Il suo sogno è andare a Lucca comics & games.

Silvia ha sempre avuto un fortissimo interesse nel cosplay: inizia a sperimentare questa arte nel 2019 creando come suo primo outfit il costume di Erza Scarlett da Fairy Tail, per la fiera RiminiComix,  ma solo nel 2022 decide di evolversi ed iniziare a “fare sul serio” perchè all’inizio era preocuppata di quello che potesserò pensare di lei. In pochissimo tempo ha realizzato ben 14 costumi: Umbreon (Pokèmon), Erza Scarlett (Fairy Tail), MJ (Spider-man), Fox Girl (Instant/Original cosplay),Rin Tohsaka (Fate/stay night), Nezuko Kamado (Demon slayer), Maid (Instant cosplay), Taiga Aisaka (Toradora!), Marin Kitagawa (My dress-up darling), Wolf Girl (Instant/Original cosplay), Sailor Mars (Sailor Moon), Kagami Taiga/Aomine Daiki (Instant cosplay di Kuroko no basket), Sam (Totally spies!).Il cosplay a cui è più affezionata è senza dubbio Erza di Fairy Tail, uno dei motivi è perchè si rispecchia molto nel personaggio e soprattutto è stato il suo primo cosplay e le ha fatto capire che quello era il suo sogno. La nostra talentuosa cosplayer ama realizzare anche gli original cosplay, perchè c’è più spazio per la creatività. Creare un proprio personaggio per lei è bellissimo. 

Silvia preferisce crearsi i costumi ma se non ha tempo o non ha le capacità per fare determinate cose acquista senza problemi. Non sminuisce mai un cosplay anche se comprato, quello che conta è l’interpretazione e soprattutto divertirsi.  Le cosplayer a cui si è ispirata sono la talentuosa Jessica Nigri un icona nel mondo del cosplay e la bravissima Irine Meier. Silvia pensa che diventare bravi nel mondo del cosplay richieda tempo e tanta dedizione alla propria passione. Spesso non è soddisfatta di come le viene un cosplay o le foto e questo la stressa molto. Fa tutto da sola non ha fotografi o qualcuno che le scatta le foto.

 

Silvia pensa che negli ultimi anni il mondo del cosplay abbia attirato tantissime persone, che si avvicinano a questo mondo per passione o anche curiosità e poi ne rimangono incantate! Essere circondati da tante persone con gli stessi interessi, fare cosplay di gruppo per lei è magico vorrebbe tanto farlo un giorno. Lei crede che i social network piu dello streaming siano una vetrina incredibile! storie, post, dirette e reel ti permettono di essere vista/o da piu persone. Pensa che sia ipocrita dire, che chi fa cosplay non vuole visibilità. Se lei fa un cosplay in cui ci mette tanto impegno e tempo ha piacere che lo vedano più persone possibili. Per chi è riuscito a fare del cosplay un vero e proprio lavoro i social network sono indispensabili. Secondo Silvia, è giustissimo guadagnare con la propria passione, che la gente non ha idea di quanto lavoro richieda fare un cosplay. Purtroppo per tutti inizia come un hobby abbastanza costoso e chi riesce a guadagnare per portare avanti questa passione deve essere solamente stimanto: il cosplay oggigiorno può essere tranquillamente un lavoro.

Sivia, che ama disegnare, cantare e cucinare (un pò di tempo fà aveva un blog di cucina e tanto altro)  è circondata da persone dalla mentalità aperta, che l’hanno sempre incoraggiata per i suoi progetti o ideali. Fortunatamente non le è mai capitato di essere presa giro, le persone che la seguono sono molto gentili ed educate.

Il consiglio che si sente di dare a chi si approcia al mondo del cosplay è di divertirsi e non farsi paranoie per la loro passione. Siate voi stessi/e sempre! Credete nei vostri sogni. Un altro piccolo consiglio che si sente di darvi, anche se da poco nel mondo del cosplay, ha notato quanta competitività ci sia, non fatevi fermare da questo non è una gara. Lei con in cosplay si sente piu forte! è come se indossasse un’armatura.

Per approfondire il talento di Silvia vi invitiamo a visitare il suo profilo Instagram ufficiale!

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]