Satyrnet.it

Sicanium in James May: Our Man in Italy

La Sicilia è la ambita meta turistica delle vacanze per le sue peculiarità enogastronomiche, artistiche e panoramiche. Per tale motivo anche la prestigiosa serie “James May: Our Man in Italy” disponibile su Amazon Prime dal 15 luglio facendo tappa in Italia, inizia il suo tour con la trinacria. Durante la prima puntata della serie James visita la bellissima Palermo in compagnia della guida Claudia. Scopre così la bellissima chiesa della Martorana, che definisce “caleidoscopio di stili architettonici” e la Fontana Pretoria, fontana della Vergogna, di cui racconta i relativi aneddoti storici. Dopo aver pescato una ricciola nel bellissimo mare siciliano, James visita la Piazza Duomo di Catania, compra una coppola tradizionale e visita la sommità dell’Etna insieme ad un esperto vulcanologo. Segue quindi un tour fra i vigneti del territorio etneo, la visita di Castelmola ove prova a suonare la Ciaramedda ed il ritorno a Palermo provando a cimentarsi con il canoa polo.

Al termine del tour alla scoperta delle bellezze siciliane, il famoso giornalista britannico, pronto a partire, riceve da Claudia uno speciale dono che è il racconto della Sicilia da portare sempre con sé. Tale dono è il Sicanium, il gioco da tavolo realizzato nel 2019 dalla giovane PMI innovativa iInformatica del mezzogiorno che ha sede a Trapani e Catania, innovativa opera editoriale che racconta tramite la gamificazione le peculiarità del territorio.

L’Ing. Giuseppe Oddo, socio fondatore della iInformatica, ha dichiarato:

 

“È stato per noi un vero onore e una gran bella sorpresa vedere valorizzato il nostro prodotto editoriale che racconta il mio bellissimo territorio natio… È una bella soddisfazione morale che conferma come con buone idee anche piccole e giovani realtà come la nostra possono avere spazi in palcoscenici prestigiosi”.

Tale riscontro si aggiunge alla recente vittoria della iInformatica del dicembre 2021 del premio nazionale Top of the Pid 2021 Mirabilia per l’innovazione turistica con “Lucanum – Il gioco della Basilicata” e conferma il valore delle iniziative dei giovani del nostro territorio.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti