Satyrnet.it

Il secondo capitolo di 10 Ottobre

Da un fast food di piazza Duomo a Milano ho chiamato Mattia e gli ho chiesto se voleva salire a bordo. È nata così, in maniera molto semplice, una delle più grandi avventure fumettistiche della mia esperienza. Ore trascorse al telefono con Mattia per mettere a punto i personaggi, la costruzione meticolosa dei tempi, mantenendo scansioni di venti tavole alla volta, così che la storia potesse adattarsi a uscire in più formati, strategia per veicolare più messaggi senza appesantire il testo. E cercare di dare risposta a tante domande, di cui la più cruciale è: se conoscessi in anticipo la data della tua morte, come vivresti la tua vita?”

Paola Barbato

Arriva in libreria e in fumetteria il 10 febbraio il secondo capitolo di 10 Ottobre, la serie in quattro parti scritta da Paola Barbato e disegnata da Mattia Surroz.

10 Ottobre è un racconto ricco di suspense e colpi di scena, drammatico e senza via di scampo, cha cattura il lettore dalla prima all’ultima pagina. Il plot ci porta in un mondo dove non esistono più disuguaglianze, povertà e malattia, vige una sola legge: la regolamentazione della morte. Si nasce come prodotti di laboratorio, con una data di scadenza impressa nel DNA. Sono sei le età limite possibili, e nessuno conosce la propria. Richie sa che potrebbe morire il 10 ottobre, quando compirà undici anni. Scopre, però, che Wilford, il suo strano vicino di casa, guarda caso col suo stesso giorno di scadenza, fa parte di un gruppo che ha un piano, in cui Richie verrà coinvolto, per far saltare il sistema di pianificazione della morte, in nome di qualcosa che tutti hanno dimenticato: la libertà.

Il volume è arricchito da una gallery di disegni preparatori di Mattia Surroz.

 

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]