Satyrnet.it

Rohan – I Signori dei Cavalli

Con la speranza che questo evento si possa realizzare il prossimo 8-9 Agosto la Hup – Live Experience ci porterà nella Terra di Mezzo in un’emozionante esperienza a cavallo nella splendida cornice del Parco Arcobaleno di Masserano a Biella! Per la prima volta, gli ospiti potranno avventurarsi nella mondo immaginato da J.R.R. Tolkien, in sella a un nobile destriero: non è importante la vostra destrezza e le vostre conoscenze di equitazione, a Rohan si troveranno attività dedicate a tutti: principianti, cavalieri esperti e a chi preferisce vivere la sua avventura senza montare in sella.

Rohan, i Signori dei Cavalli è un  esperienza a metà tra un gioco di ruolo dal vivo  e rievocazione storica: tutti i partecipanti avranno la possibilità di vivere in una delle diverse compagnie in sella a un nobile destriero. Tra le “mansioni” che gli organizzatori stanno preparando per gli appassionati troveremo: costruire una palizzata per difendere l’accampamento; scoprire segreti e storie nascoste; effettuare pericolose ricognizioni; combattere contro i servi dell’oscuro signore; trascorrere una sera attorno al fuoco con i tuoi commilitoni. Queste sono solo alcune delle attività in cui ci si potrà cimentare mentre si cerca di sopravvivere alla caduta dell’Ovestfalda.

Come dicono gli organizzatori presso la pagina ufficiale dell’evento (facebook.com/events/210326943603549), nessuno può affrontare l’oscurità da solo: durante le vostre avventure nella Terra di Mezzo si potrà entrare a far parte di una Compagnia, trovando così nuovi alleati, nuovi obiettivi e nuovi spunti per arricchire la tua storia. Avere un team affiatato, dopotutto, è fondamentale per contrastare le orde di Sauron: lo sguardo del Nemico è sempre in agguato. Bisogna dunque resistere alla disperazione portata dal buio e tenere accesa la fiamma della speranza nel cuore vostro e dei vostricompagni. Oppure … se proprio non sarà possibile resistere a Sauron, i giocatori potranno scoprire quali doni ha preparato l’Oscuro Signore per vivere la storia in un modo diverso, come suo agente.

La narrazione di questa experience inizia quando lle battaglie dei Guadi dell’Isen sono ormai concluse. il sangue dei coraggiosi difensori della Breccia di Rohan scorre verso occidente, cullato dalle bianche acque del fiume. Fumo nero come la notte si leva dal rogo di avamposti e villaggi. L’Ovestfalda è caduta. Disperati e senza guida, pochissimi superstiti degli scontri, a cui si uniscono esuli e fuggiaschi, cercando di sopravvivere all’oscurità ormai calata sulla Terra di Mezzo. Non possono tornare a Edoras, dove Re Théoden è avvelenato dai sussurri di Saruman a tal punto da imprigionare Éomer nelle segrete di Meduseld. La loro unica possibilità è quella di trovare i cavalieri di Erkenbrand, il Maresciallo dell’Ovestfalda, e unirsi a loro. Nel loro cammino, i Rohirrim dispersi non sono inseguiti dagli Orchi della Bianca Mano, ma da un gruppo di uomini selvaggi del Dunland guidati da uno spietato numenoreano nero chiamato Herunur. Per quale motivo si trova così lontano dalla tetra Umbar? Un altro mistero affligge la marcia degli Eorlingas in fuga. In molti giurano di aver visto un piccolo gruppo di Raminghi dell’Ithilien, tra cui spiccano gli azzurri colori di Dol Amroth, seguire a distanza la colonna di esuli. Nessuno può dire quali siano le loro intenzioni. Solo una cosa è certa: non hanno preso parte alle battaglie dei Guadi dell’Isen.

Ultimo particolare, la scelta del costume: a Rohan il passato dei giocatori sarà definito dal costume che indosserà, senza ovviamente determinare cosa si farò durante l’esperienza. Con un abito ricco e ricamato, prima della guerra, si sarà stati un nobile della Casa di Eorl o un signore di Dol Amroth, mentre tessuti poveri e dalla foggia semplice saranno adatti a fabbri e artigiani, così come armature in cuoio caratterizzeranno chi, da sempre, vive in mezzo alla battaglia. C’è la possibilità di crearsi da soli i costumi, di noleggiarli oppure di farseli fare su misura.

Le iscrizioni di Rohan sono aperte in ottemperanza ai decreti Regionali e Nazionali riguardo la crisi pandemica dovuta al Covid-19. Qualora una nuova ordinanza impedisse lo svolgimento della Live Experience ad Agosto, la data di recupero dell’evento sarà il weekend del 10-11 Ottobre 2020. Il biglietto garantisce un posto anche nell’eventuale data di recupero.

Per ulteriori info: https://rohan.hup.it/

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti