Satyrnet.it

The Cos-fighters: ritornano le avventure delle supereroine nerd

Il secondo capitolo delle avventure di tre supereroine nerd. L’incontro tra fotoromanzo e fumetto creato da Marcello Cavalli, co autore dei cartoni animati di Rat-Man e de I miei ragguardevoli sabati sera. Un fumetto definito dalla critica la risposta italiana a The Big Bang Theory, tra avventura, azione, A/tette, girl power e una gran dose di umorismo e citazioni nerd. 80 pagine a metà tra realtà e fantasia. Tre ragazze come tante provano, per gioco, a diventare supereroine oltrepassando la passione per il cosplay e scoprono una misteriosa cospirazione contro tutti i nerd. Riusciranno queste paladine dei più deboli a scongiurare le assurde trame dei loro oscuri nemici?

The Cos-fighters “cos evoluzione” è il secondo capitolo della serie di Marcello Cavalli, ideata assieme a Carlo Alberto Montori. Nasce dalla fusione del fotoromanzo e del fumetto, per raccontare una storia comica e avventurosa, a metà tra il mondo della fantasia e la vita di tutti i giorni, di un gruppo di giovani nerd. Pur trattandosi di un secondo volume, l’assoluta autoconclusività della storia, lo rende piacevolissimo alla lettura senza bisogno di aver letto il primo capitolo.

Ali, Vicky e Mav sono tre ragazze di circa 25 anni che frequentano l’università assieme ai loro amici Teo, Filo e Luke. Tutti i membri del gruppo sono accomunati dalla passione per la cultura nerd di cui parlano non solo nelle aule universitarie, ma anche in fumetteria e nel loro amato pub.
Quando le tre ragazze, un po’ per curiosità e un po’ per gioco, provano a farsi delle identità segrete e si improvvisano supereroine, scoprono una realtà impensata, nella quale una potente società segreta trama contro tutti i nerd.

Vivendo avventure a metà strada tra la realtà e la loro fantasia, affrontano i loro nemici così come avrebbero fatto i paladini a cui si ispirano: inventandosi armi, costumi, stili di combattimento, in una lotta tra il bene e il male a suon di colte citazioni nerd. Saprete coglierle tutte? Non importa, perché The Cos-fighters ha più livelli di lettura ed è godibile anche se non siete degli irriducibili appassionati di supereroi e manga, proprio come una puntata di Big Bang Theory.

Il photocomic è ottenuto partendo da immagini fotografiche create in veri set e con veri attori, immagini che sono state rese “fumettose” attraverso l’uso di filtri ed elaborazioni grafiche, in modo da creare contorni, colori, toni e retini tipici del fumetto. Nel secondo volume la fumettizzazione è stata migliorata, per ottenere un effetto ancora più simile a quello del disegno.

The Cos-fighters – cos evoluzione vanta la copertina alternativa creata dal grandissimo Leo Ortolani. Che siate collezionisti o meno, non potete perdervela!!!
 
Marcello Cavalli vive e lavora a Noceto, nei pressi di Parma e non è nuovo nel mondo del fumetto. E’ co autore della serie animata di Rat-Man andata in onda nelle reti RAI, così come di alcuni episodi delle sit com Camera Cafè e Piloti, è co autore e regista della serie a cartoni Ronaldinho Gaucho’s Team e co autore del libro I miei ragguardevoli sabati sera, illustrato da Leo Ortolani.
Potete seguire le avventure delle Cos-Fighters anche su Youtube e sulla loro pagina Facebook.
Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti