Satyrnet.it

Menu

Il Twitch Rivals x Riot Games Summer Rumble inizia in tutta Europa

Ora o mai più: 10 squadre di content creator si sfideranno quest’estate per diventare campioni di non uno, ma ben tre giochi diversi. Nel primo Twitch Rivals x Riot Games Summer Rumble, che si svolgerà in diretta su Twitch dal 22 al 24 giugno, 10 squadre interamente composte da content creator si affronteranno sui tre giochi più popolari di Riot Games: League of Legends, Valorant Teamfight Tactics.

Le squadre di ogni paese saranno capitanate da un Content Creator per Twitch tra i più seguiti, che dovrà guidare i suoi compagni alla gloria. Ciascun capitano trasmetterà in diretta le partite della propria squadra nella lingua locale, fornendo ai giocatori un altro modo per sostenere il proprio paese nel torneo.

I capitani sceglieranno 14 diversi creator che si uniranno alle loro squadre nei tre giochi: 5 giocatori di Valorant, 5 di League of Legends e 4 di TFT. Nei primi due giorni, le squadre si sfideranno tra loro, mentre nel terzo si svolgeranno le finali. La classifica e i punti complessivi ottenuti per il piazzamento finale in ciascuno dei tre giochi decideranno la squadra Campione del Summer Rumble, a cui andrà una parte del montepremi da 150.000 $. Tenete d’occhio il canale di Twitter di Twitch Rivals, dove annunceremo le formazioni complete delle squadre a partire da martedì 15 giugno. Per la lista completa di capitani, paesi e orari, visitate la pagina del Summer Rumble sul sito di Riot Games qui.

Riot Games è stata fondata nel 2006 con l’obiettivo di sviluppare, pubblicare e supportare giochi che ponessero il più possibile l’enfasi sui giocatori. Nel 2009, Riot ha lanciato il suo titolo di debutto, League of Legends, che ha riscosso un successo mondiale. LoL è diventato in breve tempo il titolo più giocato su PC, nonché uno dei fattori determinanti dell’esplosiva crescita degli eSport. Ora che LoL entra nel suo secondo decennio di vita, Riot continua a seguire la sua evoluzione progettando allo stesso tempo nuove esperienze per i giocatori con Teamfight Tactics, Legends of Runeterra, Valorant, League of Legends: Wild Rift e altri titoli in via di sviluppo, il tutto proseguendo nell’esplorazione dell’universo di Runeterra grazie a progetti multimediali che spaziano fra musica, fumetti, televisione e tanto altro ancora. Fondata da Brandon Beck e Marc Merrill, Riot Games ha la sua sede centrale a Los Angeles, in California, e conta oltre 2500 Rioter in più di 20 sedi in tutto il mondo. Riot è stata inserita in numerose classifiche, come “Le 100 migliori aziende in cui lavorare”, “Le 25 migliori aziende tecnologiche in cui lavorare”, “I 100 migliori ambienti lavorativi per i millennial” e “I 50 ambienti di lavoro più flessibili”.

Comunicati Stampa
Seguici
Latest posts by Comunicati Stampa (see all)

Categories:   Eventi, Gaming

Comments

 

 

No, thanks!