Satyrnet.it

Il riccio innamorato: La tenerezza sotto le spine

“Omnia vincit amor”, l’amore vince su tutto… ma ce la farà anche con Hozuki, lo scontroso protagonista de Il riccio innamorato (Koi suru harinezumi), manga di Nao Hinachi? Per scoprirlo non dovete fare altro che leggere la serie, il cui primo volume sarà disponibile in edicola, fumetteria, libreria e Amazon dal 20 Dicembre 2017!

Kii Ozawa è una liceale del primo anno, una ragazza come tante, dal carattere un po’ ingenuo e immaturo, sempre carina e solare con tutti. Hozuki è come un riccio che tiene lontano chiunque si avvicini con i suoi aculei dall’apparenza minacciosa. Tuttavia, si sa, sotto la loro coltre di spine, i ricci sono animali teneri e innocui… A scuola si dice che Hozuki sia un menefreghista e che si interessi agli altri solo quando si tratta di fare a botte, cosa che gli riesce molto bene. Osservandone da vicino il comportamento, Kii si accorge che il carattere del ragazzo è molto simile a quello del suo animaletto domestico: appunto un piccolo riccio, introverso e sempre pronto a rizzare gli aculei quando viene sorpreso o contrariato. Un po’ alla volta Kii riesce ad avvicinarsi a lui, scoprendone il lato gentile e sincero, ma i compagni continuano a vedere Hozuki con diffidenza e timore. Questo si ripercuote su Kii, che finisce per essere isolata dai suoi stessi compagni. Con il susseguirsi delle piccole vicende scolastiche, tra cui la preparazione dell’attesa gita di classe, anche gli altri studenti avranno modo di superare i loro pregiudizi su Hozuki. Ma qual è il sentimento che lega Kii e Hozuki? Si tratta di amicizia o di amore? E che tipo di rapporto c’è tra Hozuki e Yukino, una giovane madre single a cui il ragazzo sembra essere particolarmente vicino?

Puoi acquistarlo qui: Il riccio innamorato: 1

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti