Satyrnet.it

Menu

Pope Lick, il satyro del Kentucky

pope0

A quanto pare i satyri esistono davvero e si sono trasferiti in USA! Secondo alcuni avvistamenti, nella vecchia ferrovia nella zona di Fisherville di Louisville nel Kentucky, si aggirerebbe una creatura ibrido, metà uomo e metà capra. L’esistenza di questo essere, del tutto simile ad un fauno greco è stata confermata anche dallo studioso David Domine e ulteriormente da una strana foto che immortalerebbe la presunta creatura.

Secondo i testimoni oculari l’essere, chiamato Pope Lick, è ricoperto da un folta pelliccia e zampe possenti, possiede corna affilate che sporgono dalla fronte parzialmente coperte dai suoi lunghi capelli. Il suo corpo è deformato simile a quello di una capra ma con sembianze antropomorfe. La sua tana è il vecchio ponte della ferrovia, luogo noto per misteriose sparizioni e suicidi inspiegabili.

La sua origine è ovviamente sconosciuta: c’è chi sostiene che la creatura sia fuggita da un treno da circo deraggliato su quel tratto di ferrovia, altri che sia uno scherzo della natura che si stia vendicando di chi lo ha creato. La teoria più agghiacciante, sostenuta da molti fattori locali, è che sia una sorta di demone incarnato in un uomo del posto dopo un rito satanico, con sacrificio di capre, al fine di ottenere poteri sovrannaturali.

pope1

Secondo alcuni, il Pope Lick ha poteri paranormali e sarebbe in grado di usare l’ipnosi per catturare le proprie vittime e trascinarle lungo i binari in attesa dell’arrivo di un treno. Secondo altri il satiro assalirebbe le autosaltando giù dai ponti o dai cavalcavia con una grande ascia per sfasciare i tettucci delle vetture in transito. Il capro, a quanto pare, è così spaventoso che coloro che lo avvistano tendono a scappare verso i pericolosi tralicci dismessi anzichè superare il ponte maledetto.

Per molti versi queste dicierie fanno pensare al Dio greco Pan, signore delle foreste e dei satiri:un essere al di là del bene e del male che amava scherzare con gli esseri umani e da cui nacquè la parola “Panico”, la paura per il suo urlo agghiacciante.

Non vi preoccupare, i satyri che scrivono su questo sito, non sono proprio così cattivi come questo lontano cugino del Kentucky!

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Categories:   Articoli, Storia & Misteri

Comments

 

 

No, thanks!