Satyrnet.it

Peace Maker di Ryoji Minagawa

Ambientato nel selvaggio e polveroso Far West, Peace Maker ci ha conquistato negli anni con innumerevoli duelli all’ultimo sangue e micidiali esplosioni di proiettili. Il protagonista Hope Emerson ha preso parte ad avvincenti tornei e ha incontrato, lungo il suo cammino, abili pistoleri. Hope è il figlio del leggendario pistolero Peace Emerson, noto per lo Spot Burst Shot, una tecnica che prevede lo sparo di più proiettili in un istante.

Nell’ultimo volume della serie, siamo alle finali del G.O.D. a Emperor Garden e il momento della resa dei conti è sempre più vicino. Se vuole scontrarsi con suo fratello maggiore Cole, Hope dovrà prima battere Nicola, che per lui è come una di famiglia. Quale sarà l’esito finale del drammatico scontro…? 

Ryoji Minagawa, che ha dichiarato in un’intervista di essere stato ispirato a diventare un mangaka quando ha visto i film realizzati da George Lucas, Francis Ford Coppola e Steven Spielberg,  è nato a Sumida, Tokyo , Giappone.. Compagno di classe di liceo di Masaomi Kanzaki, ha fatto il suo debutto nell’industria dei manga con Heaven nel 1988. Dal 1991 al 1996 ha lavorato con il collega artista Hiroshi Takashige per il capolavoro in 11 volumi di Spriggan che gli ha portato fama in tutto il Nord America e in Europa. Dopo Spriggan, il suo lavoro è continuato con Kyo (1996), seguito da di ARMS dal 1997 al 2002 che ha ricevuto il 44° Shogakukan Manga Awards nella categoria shōnen, Nel 2003 Minagawa ha creato D-Live!! . Nel dicembre 2006, Minagawa  ha lavorato a un manga chiamato SOL e recentemente ha appena concluso il manga chiamato Peacemaker , serializzato su Ultra Jump . Successivamente, ha lavorato a un altro manga, ADAMAS , che era stato serializzato sulla rivista Evening di Kodansha .In un’intervista 

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti