Satyrnet.it

Pam & Tommy: il trailer della serie

Oggi, Disney+ ha diffuso il full trailer della serie originale Pam & Tommy. L’attesissima serie drama debutterà tra due settimane, con i primi tre episodi disponibili dal 2 febbraio su Star all’interno di Disney+. I successivi episodi arriveranno a cadenza settimanale.

Ambientata nei primi tempi della diffusione di Internet, quando ancora non c’erano regole, Pam & Tommy è basata sull’incredibile storia vera del sex tape di Pamela Anderson (Lily James, Yesterday) e Tommy Lee (Sebastian Stan, The Falcon & the Winter Soldier). Rubato dalla casa della coppia da un operaio scontento (Seth Rogen, Non succede, ma se succede…), il video si trasformò da semplice curiosità, attraverso scambi clandestini di videocassette, a un vero e proprio scandalo mondiale quando arrivò sul web nel 1997. La serie originale composta da otto episodi è una storia d’amore, di crimine nonché un racconto ammonitore che esplora il rapporto tra privacy, tecnologia e celebrità, rintracciando le origini della nostra attuale era della Reality TV in un nastro rubato visto da milioni di persone, che in realtà era destinato solo ai due protagonisti.

 
Gli executive producer di Pam & Tommy sono Seth Rogen, Evan Goldberg, James Weaver e Alex McAtee per Point Grey; Megan Ellison, Sue Naegle e Ali Krug per Annapurna. La serie è scritta dagli executive producer Rob Siegel e DV DeVincentis e diretta dall’executive producer Craig Gillespie. Anche Dylan Sellers, Dave Franco, Chip Vucelich e Sarah Gubbins sono executive producer.
 
Un sistema di parental control ancora più efficace assicura che Disney+ rimanga un’esperienza di visione adatta a tutti i membri della famiglia. Oltre al “Profilo Bambini” già presente sulla piattaforma, gli abbonati possono impostare dei limiti di accesso ai contenuti per un pubblico più adulto e creare profili con accesso tramite PIN, per garantire massima tranquillità ai genitori.

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti