Satyrnet.it

Oppo Find X sarà equipaggiato con il processore Snapdragon 8 Gen 2

OPPO, tra le aziende leader al mondo nel settore degli smart device, ha annunciato sul palco dello Snapdragon Summit 2022 la collaborazione con Qualcomm Technologies Inc., grazie alla quale è stata introdotta la tecnologia ray tracing sui dispositivi mobile. Le due aziende collaborano sin dalle prime fasi di sviluppo dei driver di nuova generazione e, grazie al grande impegno profuso, gli utenti potranno sperimentare una funzione di ray tracing completamente ottimizzata e basata sull’hardware della piattaforma mobile di punta Snapdragon® 8 Gen 2. In questa sede, OPPO ha anche dimostrato i progressi ottenuti dalla collaborazione con Qualcomm Technologies e Google per implementare per la prima volta la tecnologia Google Cloud Vertex AI NAS su uno smartphone. La nuova soluzione aumenterà l’efficienza energetica e la latenza dell’elaborazione AI nei dispositivi mobile.

In qualità di partner a lungo termine di Qualcomm Technologies, OPPO ha anche annunciato che utilizzerà l’ultimo processore Snapdragon 8 Gen 2 nei suoi prossimi dispositivi flagship Find X; in questo modo gli utenti di tutto il mondo potranno fruire di esperienze di video, gioco e connettività di qualità molto più elevata rispetto alle precedenti.

 

Pete Lau, Senior Vice President e Chief Product Officer di OPPO, ha dichiarato:

 

“La collaborazione tra OPPO e Qualcomm Technologies ha raggiunto una nuova fase. Insieme, abbiamo condotto ricerche in diverse aree tecnologiche all’avanguardia che supporteranno lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie innovative sui dispositivi mobile. Grazie alla vasta esperienza di OPPO nel campo della grafica mobile e dell’intelligenza artificiale, e alle potenti capacità del nuovo Snapdragon 8 Gen 2, OPPO e Qualcomm Technologies hanno segnato una svolta nella tecnologia di ray tracing mobile e hanno portato per la prima volta Google NAS sugli smartphone. Non vediamo l’ora di estendere la nostra collaborazione con Qualcomm Technologies per ridefinire l’esperienza degli smartphone e garantire una tecnologia sempre più all’avanguardia a milioni di utenti in tutto il mondo.”

 

“Siamo emozionati all’idea di lavorare con OPPO per portare un’esperienza di ray tracing ottimizzata sui giochi per dispositivi mobile” afferma Zaid Asghar, Vice President of Product Management di Qualcomm Technologies Inc. “La collaborazione tra Qualcomm Technologies e OPPO in quest’area permette agli sviluppatori di giochi di trarre il massimo vantaggio dalla qualità del ray tracing di livello desktop, per fornire la massima fedeltà visiva, ombre prive di aliasing, riflessi nelle superfici curve e un’ottima illuminazione complessiva per sbloccare un’esperienza di gaming su mobile di livello superiore, in tempo reale e con un frame rate ottimale. La collaborazione copre l’intero processo di rendering e rappresenta un passo significativo per far progredire l’ecosistema dei giochi mobile. Non vediamo l’ora di approfondire la nostra collaborazione con OPPO per esplorare ulteriormente tutte le possibilità d’innovazione attuabili sui dispositivi mobile con le piattaforme premium Snapdragon.”

 

OPPO e Qualcomm Technologies offrono progressi nell’elaborazione della grafica mobile e nell’AI grazie all’ottimizzazione tecnologica

Come primo produttore di smartphone a fornire una soluzione di ray tracing open-sourced per dispositivi mobile, OPPO ha collaborato con Qualcomm Technologies per sviluppare ottimizzazioni software basate sulla piattaforma mobile Snapdragon 8 Gen 2 di nuova generazione. Queste ottimizzazioni consentono di applicare la tecnologia di ray tracing di OPPO a scene di gioco complesse sui dispositivi mobile.

 

I visitatori dello Snapdragon Summit 2022 hanno potuto testare la tecnologia di ray tracing dal vivo, rendendo OPPO l’unico produttore di smartphone presente allo Snapdragon Summit a mostrare l’utilizzo di questa tecnologia su dispositivi equipaggiati con il nuovo processore.

Su un device dotato di Snapdragon 8 Gen 2, infatti, con più effetti di ray tracing attivati, i migliori giochi per dispositivi mobile possono girare a una velocità costante di 60 FPS, fornendo al contempo ombre e riflessi morbidi e realistici per una qualità visiva di gioco elevatissima. Rispetto alla precedente generazione di software, l’efficienza di rendering del ray tracing è aumentata di un fattore pari a 5 e ha ridotto il carico di lavoro della CPU del 90%. Questi progressi consentiranno all’industria di giochi per dispositivi mobile di abbandonare la dipendenza dalla simulazione software per ottenere effetti di ray tracing e di portare, invece, un’illuminazione avanzata e ultra-realistica in scene di gioco complesse e su larga scala.

 

OPPO è stato il primo produttore di smartphone a sviluppare la tecnologia di ray tracing su dispositivi mobile tramite software. Dal 2020, OPPO ha costruito un ecosistema aperto intorno a questa tecnologia che riunisce creatori, sviluppatori di giochi e piattaforme di sviluppo di software di gioco con PhysRay SDK – la prima soluzione di ray tracing open-sourced su dispositivi mobile rilasciata da OPPO. Per soddisfare al meglio le diverse esigenze degli sviluppatori, OPPO ha continuato a ottimizzare il programma PhysRay per migliorare la compatibilità tra le diverse configurazioni hardware e software. Infatti, la soluzione di ray tracing aperta, conveniente, adattiva e bilanciata funge da ponte indispensabile tra hardware e software nell’implementazione sui dispositivi mobile.

 

Oltre alla collaborazione che ha portato all’introduzione della tecnologia ray tracing, OPPO ha anche lavorato con Qualcomm Technologies e Google per migliorare le future capacità dell’intelligenza artificiale sui dispositivi mobile. Grazie alle ottimizzazioni degli algoritmi di intelligenza artificiale basate sulle caratteristiche specifiche del chip, l’implementazione di OPPO ha permesso di ridurre del 27% la potenza dell’algoritmo di rilevamento del bersaglio (ATR) e del 40% la latenza di calcolo. Insieme, questi miglioramenti consentiranno di ottenere in tempi minori modelli di intelligenza artificiale più efficienti dal punto di vista energetico e più compatibili con l’hardware.

 

Guidata dalla brand proposition ‘Inspiration Ahead’, OPPO collabora con Qualcomm Technologies per portare tecnologie più innovative sui dispositivi mobile

Gli sforzi di OPPO e Qualcomm Technologies nel campo della tecnologia ray tracing e dell’intelligenza artificiale fanno parte di una collaborazione di lunga data tra le due aziende. Le piattaforme mobile di punta Snapdragon, ad esempio, sono presenti in diversi smartphone di OPPO, che hanno portato l’esperienza mobile 5G a più utenti in tutto il mondo. Inoltre, il flagship OPPO Find X5 Pro è stato uno dei primi a essere alimentato dallo Snapdragon 8 Gen 1, offrendo esperienze senza precedenti in termini di connettività, AI, giochi, video, audio e sicurezza e, in precedenza, OPPO ha rilasciato molti altri smartphone dotati di processore Snapdragon 5G, tra cui la serie Find X3 e la serie Reno6.

 

Grazie alla sua brand proposition “Inspiration Ahead”, OPPO continuerà a collaborare apertamente con i leader del settore, come Qualcomm Technologies, per fornire esperienze sempre migliori agli utenti di tutto il mondo.

 

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]