Satyrnet.it

Olimpia Pagni e la cover di Camel By Camel (Sandy Marton)

Qualche mese fa, su TikTok, è diventato virale un video in cui il gatto Ankha, personaggio di Animal Crossing,  simulava una scena “hard” coreografando il brando anni ’80 “Camel by Camel” cantata dall’artista croato Sandy Marton (al secolo Aleksandar Marton). Anche dopo la rimozione del video, tutte le piattaforme social si sono riempite di meme riguardanti questa esilarante clip!

Olimpia Pagni, nota come Olimpia Shiva, una talentuosa cosplayer e cantante italiana (laureata con 110 e lode in Conservatorio), ha deciso di realizzare la divertentissima cover del video per due motivi: perché il meme è obiettivamente bellissimo  e perché il brano originale di Sandy Marton è molto orecchiabile e può essere ascoltato per 20 volte di fila al giorno senza accorgesene!  L’idea e la regia del video è tutta della simpatica Olimpia, compreso editing voce, video editing, greenscreen, storyboard… con lei, nel video, Asia Carfi (la cosplayer di Ankha) e la corista : Arianna Petricca.

Olimpia Shiva inizia a fare cosplay nel 2012, debuttando con la sua Yuna. Da quel momento non compra mai più un costume, ma si cimenta nella sartoria e nella costruzione dei props, per onorare i propri personaggi, perfezionandoli. Il suo nome d’arte deriva dalla sua passione per Final Fantasy: la saga a cui è più appassionata e dalla quale ha tratto la maggior parte dei suoi cosplay. Ha portato sulla scena del Romics Shiva da Final Fantasy X, accompagnata da un gigantesco Molboro a grandezza originale. Ha poi iniziato a collaborare con la Boom Makeup, come modella da bodypainting, sponsorizzandoli in fiera con Mystica (X-men). Ad Etna Comics 2017 si è esibita sul palco portando brani da film e videogiochi, anche di grande difficoltà come la Diva Dance dal Quinto Elemento, riscuotendo grande successo e finalmente riuscendo a fondere le sue due più grandi passioni: il cosplay ed il canto. Con I Maghi Merrino è salita sul palco principale, con la sua Mad Moxxi, da Borderlands 2. Tra i suoi cosplay di spicco anche: Ana Amari (Overwatch), Garnet (Final Fantasy IX), Poison Ivy (DcComics), Daedric Armor (Skyrim), Alice Madness e Winry (FMA).

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti