Satyrnet.it

Nadia Baiardi / NadiaSK. Il talento e lo stile italiano

Nadia Baiardi (alias NadiaSK) è una delle cosplayer italiane più famose. Rappresentante italiana al World Cosplay Summit 2008 è una costumista professionista e stilista di moda italiana. Nadia ha studiato e si è laureata in Fashion Styling & Editor presso “Accademia del Lusso” di Milano; in Costume & Fashion design presso l’ Istituto di Moda Burgo di Milano; e Scenografia presso il Politecnico di Milano. Conclusi gli studi, ha lavorato a Milano come Fashion Stylist per alcune delle più importanti riviste italiane come D della Repubblica, Made05, Vogue Japan . Come costumista ha lavorato per Ubisoft, Blizzard, FastWeb, Valtour, Lago di Como e campagne MiArt, in teatro per i musical Ghostbusters e DiscoMachine e in serie web come “Cotto & Frullato”.

Nadia crea l’aspetto di ogni personaggio disegnando abiti e accessori che lei stessa o performer indosseranno sul palco o nelle sfilate. Ha iniziato nelle più importanti convention di tutto il mondo nel 2004 e da allora ha vinto quasi 100 award – principalmente come Miglior Cosplay Femminile o Miglior Gruppo (ma anche alcuni come “Simpatia”), con alcuni dei suoi costumi più importanti come Shiva da Final Fantasy X, June May da Cloth Road, Queen Esther di Trinity Blood e Ashe di Final Fantasy XII. Nel maggio 2010 ha vinto il premio come miglior cosplayer d’Italia all’Italian Cosplay Contest, nel ruolo di Rydia Amano di Final Fantasy. L’anno successivo Nadiask ha vinto il terzo posto al concorso internazionale, Cosplay World Master, a Lisbona come Touhaku di Sengokushi Taisen; ha anche vinto il terzo premio con June May di Cloth Road all’European Cosplay Gathering. Nel 2012 ha preso parte al Cosplay World Master di Lisbona come Alice di Scissors Crown, vincendo il primo posto. Inoltre ha partecipato al Cosplay World Master in Brasile come Rappresentante Europea, aggiudicandosi il terzo posto. Nello stesso anno ha vinto il 3 ° premio all’European Cosplay Gathering come rappresentante italiana al Japan Expo di Parigi. Nel 2014 ha partecipato nuovamente al World Cosplay Summit come rappresentante italiana, aggiudicandosi il secondo posto e il Best Performance Award. Nel 2016 ha partecipato all’International Anime Congress di Montecarlo, rappresentando l’Italia all’European Cosplay Gathering.

In un’intervista al sito La Zona Morta, Nadiask ha dichiarato:

Il cosplay è un hobby che amo in tutto e per tutto. Mi piace ogni singola cosa, dal creare ogni volta un costume diverso, compresa la ricerca di materiali fino a indossarlo e fare poi performance sul palco o posare per set fotografici. Trovo che il cosplay sia un hobby completo che dia sfogo alla mia vena creativa. Il cosplay mi ha dato la possibilità di girare il mondo come ospite in diverse fiere nazionale e internazionali. A oggi conto 26 stati diversi che ho visitato grazie al cosplay, alcuni anche diverse volte, come il Messico. E’ bellissimo conoscere persone con culture diverse dalla mia, ma che amano le stesse cose.

Grazie al suo straordinario talento, è stata invitata come ospite cosplay in numerose iniziative in vari paesi tra le quali citiamo TNT in Messico, Connichi in Germania, J-Popcon in Danimarca, IberAnime a Lisbona, SICAF in Corea del Sud e Cina, Otakuthon in Canada, Made in Japan in Austria, Salon de Manga a Barcellona e  In Francia, dove ha giudicato, interpretato e realizzato un workshop e una tavola rotonda sul cosplay che hanno avuto un successo globale.

MTV U.S.A. ha realizzato un video documentario sulla sua vita da cosplay, chiamato NadiaSK, presentato anche in Europa e Giappone. È apparsa in riviste come Vogue, Vanity Fair, D Magazine, Cosmode, Cosmoplay, CosplayGen e in diversi libri di cosplay come Otacool 2, Fenomenal Cosplay, 100% Otaku, Cosplay, Cosplay Photo e Alessia in Wonderland. È stata portavoce di Kodak, Square Italia, Wings of Magic, Winx, Diamond Eyelash, G2A, Gumi e Gainax. Ha inoltre collaborato con Ubisoft come Evie ufficiale di Assassin’s Creed Syndicate .

Riguardo alla sua carriera e alla numerose soddisfazioni che ha ottenuto, NadiaSK ha dichiarato in un’intervista su SenzaLinea:

Di soddisfazioni ne ho avute tante! Sia a livello competitivo avendo rappresentato l’Italia in diverse occasioni sia in singolo che in gruppo, come il WCS 2008 e 2014. In particolare nel 2008 interpretai Lia de Beaumont di Chevalier d’Eon e l’autrice mi contattò per dirmi che ero il suo personaggio che aveva preso vita. A livello lavorativo invece ho avuto l’occasione di collaborare con diverse case di videogiochi, come la Blizzard come cosplayer italiana ufficiale di D.Va di Overwatch o la Ubisoft con cui collaboro regolarmente, la Gumi, Riot e la Sony che mi ha scelta per interpretare il personaggio di Aloy di Horizon Zero Dawn. Ma ogni volta che realizzo e indosso un costume è sempre una piccola grande soddisfazione. E ammetto che grazie al cosplay vengo spesso invitata in Italia e all’estero avendo così l’occasione di visitare diverse volte tantissimi paesi come gli USA, il Messico, il Brasile, la Colombia, la Costa Rica, la Cina, la Sud Corea, il Canada…. fino agli Emirati Arabi. Insomma ho girato il mondo!

Nella vita di tutti i giorni Nadia è Fashion Stylist con sede a Milano, specializzata in Art-direction, Fashion Show Styling / Production, Visual Merchandising, Still Life, Model Development, Fashion Editorial, Commercial, Campaign AD, Music Video and Special Events. Crea abiti, accessori e calzature originali. Disegna disegni, seleziona tessuti e modelli e fornisce istruzioni su come realizzare i prodotti che ha progettato o realizza da sola. È una stilista unica grazie alla sua capacità di comunicare idee, collaborare a qualsiasi tipo di progetto e incorporare un’ampia varietà di influenze nel suo lavoro.

Per approfondire la sua grande creatività e il suo talento, vi invitiamo a visitare il suo sito web cosplay www.nadiask.com oppure la vasta Pagina DeviantArt o il suo Sito professionale come stilista di moda.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet.it, finalista nel 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay Italiano". Come uno dei primi sostenitori e promotori del fenomeno made in Japan in Italia, Gianluca, in 25 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di  settore Nerd e Pop, facendo diventare Satyrnet.it un punto di riferimento per gli appassionati. Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi in Europa, Gianluca si occupa di creare experience e parchi a tema a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico.
Per info e contatti gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]