Satyrnet.it

Chi è Marco Mazzoni?

Marco Mazzoni è uno dei più originali, eccentrici e innovativi illustratori e ritrattisti italiani contemporanei. Le sue illustrazioni sono apparse in libri, giornali e riviste come The New Yorker, Juxtapoz Magazine, Hi Fructose Magazine, Les Arts Dessinés, Arte Mondadori e da anni, lavorando esclusivamente con le matite colorate, rappresenta la flora, la fauna e le mistiche femminili della Sardegna del XVI-XVIII secolo.

Marco Mazzoni nasce nel 1982 a Tortona (AL), vive e lavora a Voghera (PV). Nel 2007 ha conseguito il diploma di laurea in pittura presso l’Accademia d’arte di Brera (Milano). Lavorando esclusivamente con le matite colorate, rappresenta spesso la flora, la fauna e le mistiche femminili della Sardegna del XVI-XVIII secolo. Combinando forme e trame organiche con contrasti chiaroscurali di luce e ombra, i disegni di Mazzoni ritraggono volti femminili isolati con tratti incorniciati da piante e animali.Cercando un delicato equilibrio tra ritratto e natura morta, l’artista oscura spesso gli occhi dei suoi soggetti con le ali di uccelli e farfalle o con foglie e petali di studi floreali.

Per Albin Michel ha pubblicato il libro illustrato “Poucette” (distribuito in Spagna per Edelvives, in Italia da Rizzoli e in Belgio da Clavis). Per Collection Metamorphose (Edition Soleil) ha pubblicato Journal Troubles, in collaborazione con Sebastien Perez. E’ stato selezionato per “The Illustrator 100 best from around the World” (Taschen), Artisticamente collabora con Jonathan LeVine Projects (New Jersey) e Thinkspace Projects (Los Angeles) per l’America, Galleri Benoni (Copenhagen), Galleria Patricia Armocida (Milano) , Galleria Giovanni Bonelli (Milano) per l’Europa.

Ha partecipato alla 54^ International Art Exhibition, Biennale di Venezia, Padiglione Italia, curata da Vittorio Sgarbi, Padiglione Regionale Lombardia, Palazzo Te, Mantova, “Turn The Page: the first ten years of hi-fructose” al Virginia Museum Of Contemporary Art (Moca) (US), POW! WOW! Hawai’i all’ Honolulu Museum of Art School (US), LA NATURA SQUISITA: BEYOND THE BOUNDARIES OF POP presso la Fondazione Stelline (Milano), The New Vanguard – presso il The Lancaster Museum of Art and History (MOAH) e a IMAGO al Much Museum di Monaco (Germania).

Tra le sue personali “Dear Collapse” Thinkspace Project (Los Angeles), “Monism” Galleri Benoni (Copenhagen), “Il Ricordo è Un Consolatore Molesto” Galleria Patricia Armocida (Milano), “Home” Galleria Giovanni Bonelli (Milano), “Animanera” Jonathan LeVine Gallery (NY).

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!