Satyrnet.it

Lucca festeggia The Witcher

Lucca Comics & Games celebra a nuova serie originale Netflix The Witcher, ispirata all’omonimo best-seller fantasy con diverse iniziative spettacolari e immersive.

Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a convivere per affrontare insieme un viaggio.

Per tutta la durata del Festival, la città di Lucca si trasformerà nel “Continente”, la landa che fa da ambientazione della serie: il Sotterraneo San Paolino diverrà metaforicamente il suo ingresso principale, per un’esperienza immersiva nel suggestivo mondo di The Witcher che vedrà anche un’installazione digitale interattiva realizzata con la direzione creativa di Gianluca Falletta, finalista della scorsa edizione di Italia’s Got Talent. Un’esperienza immersiva con tecnologia di ultimissima generazione.

Durante il festival si svolgerà anche la mostra Le vesti del Continente, un viaggio alla scoperta dei costumi della serie. Presso Baluardo San Pietro, i visitatori potranno toccare con mano il making of dell’iconica serie, dagli eleganti abiti alle possenti armature, dai tessuti pregiati alle armi realizzate da artigiani.

Il 31 ottobre sono in programma due panel dedicati alla serie, il primo con la showrunner e produttrice esecutiva Lauren Schmidt Hissrich e lo scrittore del libro da cui è tratta la serie Andrzej Sapkowski, il secondo sempre con Lauren Schmidt Hissrich, questa volta accompagnata dalle attrici protagoniste Anya Chalotra e Freya Allan. Tra un panel e l’altro sarà mostrato in anteprima mondiale il trailer. Il 1 novembre: il produttore esecutivo Tomek Baginski, il costume designer Tim Aslam e il production designer Andrew Laws racconteranno al pubblico aneddoti e curiosità sulla creazione della serie.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti