Satyrnet.it

Menu

Lo Scarabocchiatore intervista Milo Manara

L’associazione Lo Scarabocchiatore è lieta di annunciare un sensazione evento digitale: l’incontro con il maestro Milo Manara, il più grande autore del Fumetto Erotico internazionale. L’appuntamento è per il 9 Aprile 2021 presso la Pagina Ufficiale dell’evento.

Lo Scarabocchiatore è orientata alla promozione della Nona Arte, ovvero, alla divulgazione del Fumetto, dell’Illustrazione ed è essenzialmente rivolta agli Artisti esordienti, con uno sguardo attento al settore professionistico, sia in Italia che all’estero. Un principio basato sulla sana passione, la solidarietà, l’unione e l’aggregazione, tra tutti gli appassionati, come mezzo di fruizione di un settore che rappresenta una delle primarie fonti della Cultura mondiale. L’omonima rivista è dedicata al mondo dell’Arte, del Fumetto e dell’illustrazione: all’interno sono presenti interviste, recensioni, news e rubriche sulle tecniche del disegno. Tanti ospiti d’eccezione da GIPI a Leo Ortolani, da Claudio Castellini a Claudio Villa per non parlare di un incredibile spazio dedicato esclusivamente agli artisti emergenti selezionati dalla stessa associazione.

Maurilio Manara, detto Milo, nato a Luson nel 1945 è’ uno dei più celebri fumettisti italiani: artista dal tratto raffinato, ha saputo creare un mondo onirico popolato di donne bellissime e ricche di fascino. Vantando anche una preziosa collaborazione con Federico Fellini, si dedicò inizialmente alla pittura e alla pubblicità mentre il mondo del fumetto lo vede esordire nel 1969 sulla collana erotico-poliziesca “Genius”. A proposito delle sue celebri donne ha dichiarato:

“Quando negli Stati Uniti è nato l’espressionismo astratto di Pollock e Rauschenberg, contemporaneamente si è sviluppata un’altra corrente in cui i pittori hanno ritrovato una parte del loro ruolo sociale proprio attraverso le pin-up, diventate il loro modo di stare a contatto con la gente. Mentre la pittura alta veniva definita pop art, per le pin-up non si poteva nemmeno usare la parola arte, anche se erano estremamente pop nel senso di popolari. Il camionista non si attacca sul camion un quadro di Rauschenberg o di Jasper Johns, si attacca giustamente una bella pin-up. Devo alle mie pin-up il fatto di poter ancora divertire, di essere vicino alla gente: militari, camionisti, carcerati… Le pin-up sono la stella cometa di noi fumettari”.

Modereranno l’evento: Moderatori: Lo Scarabocchiatore, Ferrandino Marco, Leonardo Formusa, Corbella Alessio e Marco Russo Art.

Link per partecipare: https://www.facebook.com/events/1132297347276853/

Gianluca Falletta
Latest posts by Gianluca Falletta (see all)

Categories:   Eventi

Comments

 

 

No, thanks!