Satyrnet.it

Leolandia: grande affluenza al primo giorno di apertura

Grande affluenza di pubblico nella giornata di apertura di Leolandia, parco a tema da sempre dedicato alle famiglie con bambini, tra i primi ad aprire la stagione su scala nazionale: a mezzogiorno, dopo sole 2 ore di apertura, i cancelli contavano già più di 5.000 ingressi.
 
L’inaugurazione si è svolta alla presenza di una nutrita schiera di ospiti istituzionali: gli Assessori Lara Magoni e Claudia Maria Terzi per la Regione Lombardia, il Sindaco di Capriate San Gervasio Vittorino Verdi, il Sindaco di Brembate Mario Doneda e una rappresentanza delle Forze dell’Ordine. Sulle note dell’Inno di Mameli, le autorità e il pubblico hanno assistito all’alzabandiera: insieme al Tricolore è stata issata la bandiera della Pace, un gesto accolto da un lungo applauso per ricordare che l’unione tra i popoli e la libertà dovrebbero essere valori di tutti.

Giuseppe Ira, Presidente di Leolandia, ha dichiarato: “Siamo tra i primi ad aprire e ringraziamo le Istituzioni, in primis Regione Lombardia, che ci hanno sostenuto. Vogliamo portare una parentesi di leggerezza nel cuore dei bambini e delle loro famiglie. Siamo l’antitesi della violenza e combattiamo con l’arma del sorriso, difendendo il diritto dei piccoli alla spensieratezza e alla fantasia. Ci stiamo anche attivando per dare un supporto concreto ai profughi che arrivano sul territorio perché vogliamo credere che i bambini di oggi saranno gli artefici di un mondo migliore”.

Tante le novità per i visitatori nel corso di questa nuova stagione, a cominciare dalle sorprese organizzate durante la giornata dai personaggi di Leolandia: veri e propri flash-mob nelle diverse aree del parco con acrobati, principi e principesse, cowboy, pirati, fate e folletti insieme agli immancabili padroni di casa, Leo e Mia. Da segnalare anche i nuovi spettacoli e la presenza di tutti i beniamini dei piccoli: Bing e Flop, Masha e Orso, Ladybug e Chat Noir, il Trenino Thomas e i Superpigiamini, protagonisti della nuova area a tema PJ Masks City.

Lara Magoni, Assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Moda Regione Lombardia, a margine dell’inaugurazione ha commentato: “Una giornata di festa, finalmente: i parchi tematici tornano a vivere e a regalare esperienze uniche a migliaia di visitatori. L’augurio è che possa cominciare una stagione all’insegna del divertimento e dell’accoglienza, ricca di soddisfazioni per tutti. Le realtà dello svago e del divertimento rappresentano un comparto strategico per il turismo lombardo, nazionale ed internazionale; l’arte dell’accoglienza, abbinata a servizi efficienti e a personale competente e professionale, sono il valore aggiunto vincente per i parchi tematici, capaci di sviluppare economia, grazie anche ad un indotto importante”. In tal senso, Regione Lombardia crede fermamente nelle potenzialità del settore. “Proprio recentemente – prosegue Magoni – abbiamo stanziato 3 milioni di euro a sostegno delle attività dei parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici, alle prese con un momento particolarmente difficile. Un chiaro segnale di vicinanza ad imprese e attività che, dopo mesi difficili, hanno deciso di ripartire con coraggio ed entusiasmo, garantendo posti di lavoro e benessere economico”.

Queste le parole di Claudia Maria Terzi, Assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità Sostenibile Regione Lombardia: “È un piacere, come rappresentante politico ma anche e soprattutto come cittadina, prendere parte all’inaugurazione del parco Leolandia. Un luogo di svago per giovani, adulti, famiglie con bambini e gruppi di giovani che cercano un sano divertimento. Questa inaugurazione è un’altra tappa verso il progressivo ritorno alla normalità nella nostra Regione. Bambini e famiglie possono tornare a divertirsi in condizioni di sicurezza, in un parco divertimenti che è un assoluto punto di riferimento a livello nazionale. Ma non c’è solo l’aspetto ludico e lo svago. Leolandia è senza dubbio una realtà rilevante per l’economia del nostro territorio: genera indotto, offre opportunità occupazionali e contribuisce ad attirare un numero significativo di turisti in Lombardia. È un valore aggiunto importante. La Regione conosce e riconosce questo valore, così come dimostra la scelta di sostenere le realtà sul territorio con quasi tre milioni di euro. Abbiamo infatti approvato lo stanziamento dei fondi destinati al sostegno di parchi tematici, acquari, parchi geologici e giardini zoologici”.

Leolandia è il più importante parco nazionale ancora di proprietà 100% italiana, occupa 600 dipendenti tra fissi e stagionali e accoglie in media più di un milione di visitatori ogni anno (1,2 milioni nel 2019), provenienti per il 50% da fuori Regione. Questo permette di generare più di 100.000 pernottamenti negli hotel del territorio.

A marzo e aprile il parco sarà aperto nei weekend e nei periodi festivi. Dal 9 maggio anche il lunedì e dal 26 maggio tutti i giorni per una grande estate!
 

Giorni e orari di apertura, insieme ai dettagli delle promozioni sono disponibili sul sito www.leolandia.it.
Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti