Satyrnet.it

La Villa in Fiaba: 27 marzo 2022

Draghi, elfi, orchi, folletti, maghi e stregoni, il fascino del Fantasy a Villa Widmann. Chi, almeno per una volta, non ha sognato di poter avere tra le mani una bacchetta magica o di ricevere la lettera per Hogwarts o abitare nella Contea abitata dagli Hobbit? Durante, l’evento “La Villa in Fiaba“, nella cornice di Villa Widmann a Mira (Venezia) tutto questo sarà possibile. L’appuntamento è domenica 27 marzo dalle 10 alle 20 con ingresso euro 8, per questo splendido evento organizzato da Comix in cui gli appassionati potranno trovare una mostra Mercato del fantasy, incontri con figuranti speciali e ovviamente una gara fantasy cosplay con fate, gnomi, draghi, personaggi fantastici e di fantasia, orchi, principi e principesse. Non macheranno spettacoli, giochi, artisti di strada, photoset, musica, street food e tanto altro.

 
Villa Sceriman, Widmann Rezzonico, Foscari, Costanzo è una villa veneta di Mira, situata lungo la Riviera del Brenta. Il palazzo era incluso nei beni che all’inizio del Settecento Diodato Sceriman aveva ricevuto in dote dalla famiglia della moglie, i Tornimbeni. Un’incisione di Giovanni Francesco Costa risalente a quel periodo mostra chiaramente come il palazzo fosse assai diverso dall’attuale, privo degli annessi che proprio lo Sceriman fece costruire in funzione delle attività agricole che si svolgevano nei fondi vicini.Nel 1750 lo Sceriman morì e la proprietà fu venduta al duca Gabrio Serbelloni il quale, tra il 1759 e il 1782, ampliò l’edificio in base agli stili architettonici diffusi in Lombardia (la sua famiglia era di origini milanesi).Dopo la parentesi napoleonica la villa passò ai Widmann Rezzonico (che, forse, già la abitavano pur non essendone i proprietari). Nel 1883 venne aggiudicata all’asta a Francesco Somazzi; alla sua morte, nel 1896, il figlio Carlo la vendette a Giovanni Guolo e questi, nel 1897, la affittò a Pietro Foscari ed Elisabetta Widmann Rezzonico (quest’ultima discendente dei vecchi proprietari), i quali poi la acquistarono nel 1901. Passata al loro figlio Ludovico Foscari nel 1946, nel 1970 fu comprata dall’industriale Settimo Costanzo che la sottopose a un importante restauro.
 
Per informazioni vi invitiamo a visitare la pagina ufficiale: facebook.com/events/621654142443060; oppure contattare gli organizzatori con le seguenti modalità info@ufficiostampa.org e messaggi whatsapp 3402469992
Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti