Satyrnet.it

Menu

La terza stagione del reboot di Streghe al via su Rai 4

Dal 6 luglio parte su Rai 4, al pomeriggio, la terza stagione del reboot di Streghe, in onda dal 2018 ed ideata da Jessica O’Toole, Amy Rardin e Jennie Snyder Urman, partendo dall’idea originale di Constance M. Burge, 18 episodi in onda nella fascia pomeridiana dal lunedì al venerdì in prima televisiva. Si potranno quindi scoprire le nuove avventure delle tre sorelle Vera, Macy, Melanie e Maggie, ormai trasferitesi a Seattle dalla natia e immaginaria cittadina universitaria Hilltown, alle prese con i loro poteri magici ma anche con i complotti di un’azienda specializzata in farmaceutica e genetica che vuole usare le creature soprannaturali come cavie da esperimenti, i loro nuovi nemici accanto ai demoni.

Rispetto alla serie classica sulle sorelle Halliwell, in onda dal 1998 al 2006, questo reboot non ha convinto fino in fondo gli spettatori italiani, ancora affezionati ed appassionati della vecchia guardia: infatti, le sorelle Vera avevano esordito prima su Rai due in prima serata, come le loro cugine più vecchie, con indici d’ascolto bassissimi, tanto da venire spesso usato poi come tappabuchi nella fascia della mattina o del primo pomeriggio. Rai 4, il canale dei telefilm, può indubbiamente essere il posto giusto per una serie che effettivamente comincia sottotono e in maniera un po’ confusa, ma migliora nel corso degli episodi, con una seconda stagione nettamente superiore alla prima.

In Italia il successo non è stato il massimo, così come in Francia, altro Paese che continua ad adorare le sorelle Halliwell e non apprezza molto altre incarnazioni in tema. Per contro negli States la serie sta invece piacendo moltissimo, tanto è che è stata rinnovata almeno per altre due stagioni, perché si pensa che abbia ancora molto da dire. Per cui, chi si è appassionato alle sorelle Vera e al loro mondo avrà ancora molto pane per i suoi denti, a partire dal 6 luglio prossimo.

Elena Romanello
Latest posts by Elena Romanello (see all)

Categories:   Cinema & Tv

Comments

 

 

No, thanks!