Joker, il leggendario antagonista di Batman, è stato creato da Bob Kane e Jerry Robinson. Gli autori si erano lasciati ispirare ad un personaggio cinematografico del ’28, protagonista del film “The Man Who Laughs” del 1928, dal quale, il clown ha “rubato” il ghigno sardonico! Il personaggio non era stato creato per durare, tant’è che nella prima edizione del fumetto egli tenta il suicidio, ma era così amato che l’editor Whitney Ellworth fece aggiungere una vignetta in cui il pagliaccio sopravviveva all’evento.

Cesar Julio Romero, Jr. (New York, 15 febbraio 1907 – Santa Monica, 1º gennaio 1994) è stato un attore statunitense di origine cubana. Fu proprio lui il primo attore ad impersonare Joker in un adattamento live-action, nei 19 episodi della serie tv “Batman” del 1966. 

L’attore, per le riprese del telefilm, si rifiutò di tagliarsi i baffi che portava fin dall’inizio della carriera, tanto da considerarli il suo tratto distintivo; essi sono spesso molto visibili sotto al cerone da pagliaccio del viso del Joker. L’abito viola scuro del clownesco principe del crimine è inoltre sostituito da una tenuta di colore fucsia. Cesar Romero ha poi ripreso il personaggio del Joker per il primo lungometraggio della storia di Batman (Batman: The Movie del 1966), tratto proprio dalla serie tv del 1966.

 

Gianluca Falletta
Seguimi