Satyrnet.it
lanciostory simona simone

La nuova serie di LANCIOSTORY disegnata dalla Napoletana SIMONA SIMONE

Il 5 aprile 2021 esordirà sul n. 2400 dello storico settimanale a fumetti Lanciostory, una nuova serie Italiana: Rider. Scritta da J. Rapier e disegnata dalla napoletana Simona Simone, quella di Rider è una storia che che fonde gli elementi tipici del Thriller e dell’azione, dell’horror e della fantascienza, del mistero e dello spionaggio. Un viaggio tra religione e fantasia.

Spiega J. Rapier (al secolo, Giovanni Rapisardi): “Molto tempo fa, un essere di un altro mondo mandò il suo unico figlio sulla terra, e questi divenne il salvatore dell’umanità… se io iniziassi una storia con questa frase, a cosa pensereste? Siatene certi, non tutti penseremmo allo stesso personaggio, ma i personaggi da noi pensati sarebbero tutti ugualmente mitici. Abbiamo sempre bisogno di miti in cui credere, ma non basta che tali miti consistano in idee e concetti astratti, perché non avrebbero la stessa forza suggestiva. I miti hanno bisogno di farsi materia, umanità, carne e sangue, con la dovuta dose di stupore, di mistero e di soprannaturale. Un tempo era facile suggestionare persone che non avevano la benché minima idea dell’origine scientifica del fuoco, del fulmine, delle maree e dei terremoti, e la favola diventava facilmente un dogma di fede; in tempi più recenti, la favola tende a rimanere favola, a prescindere dal modo e dal mezzo con cui è narrata. Viviamo nell’epoca in cui gli eroi veri sono persone normalissime, che salvano vite indossando un camice bianco, una tuta da pompiere o una divisa da poliziotto, ma gli eroi della fantasia, che infiammano la nostra immaginazione, devono necessariamente essere tutt’altro che normali: devono essere “super”, nel corpo e nella mente, e, soprattutto, devono avere nemici, ostacoli e sofferenze proporzionate alla loro condizione superiore. Devono però essere anche umani, con le loro debolezze e i loro limiti, altrimenti non potremmo identificarci in loro. Sono eroi da favola, i super-eroi… ma se non fossero solo favole? Se la scienza, una scienza non divulgata, avesse già spiegato razionalmente il come e il perché dei prodigi narrati nei miti, antichi e moderni, e, ancor più, fosse già riuscita a riprodurli in serie? Se così fosse, gli dei, i semidei, i super-eroi sarebbero già tra noi e probabilmente combatterebbero guerre segrete, al soldo di oscuri e insospettabili potentati. Potreste obiettare: se così fosse, figuriamoci se qualcuno non l’avrebbe già scoperto e raccontato! E se ve l’avessero già raccontato e non ci aveste creduto? Quanti di voi, oggi, vedendo un uomo che cammina sull’acqua crederebbero al miracolo e non al trucco, al fake, come si usa dire oggi? Siamo sinceri, la rivelazione è l’esatto contrario dello svelamento, è il ri-velare, velare un’altra volta, facendo credere di aver spiegato e lasciando ulteriori e ancor più atroci dubbi.”

I disegni sono affidati alla bravissima Simona Simone, che firma anche la copertina della rivista. Un numero speciale, che segna un traguardo importante: i 2400 numeri pubblicati dall’aprile 1975 a oggi.

Nata a Piano di Sorrento il 19 Marzo del 1975, SIMONA SIMONE è una fumettista, pittrice, scultrice e docente di Lettere e Storia dell’Arte. Figlia d’arte, si è fatta notare anche come scultrice: molte suo opere sono state esposte in chiese (una per tutte: la Madonna di Galatea, realizzata con il padre) o le state in cera dei calciatori, tra cui MARADONA. Inoltre ha lavorato con i Goblin di Claudio Simonetti e per la Rustblade Records ha realizzato tre cover per la speciale edizione del vinile della colonna sonora di “Dellamorte Dellamore” composta da Manuel De Sica.

L’appuntamento con Rider è per Lunedì 5 aprile. Lanciostory n. 2400, in tutte le edicole italiane.

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti