Satyrnet.it

Jumanji – The Adventure @ Gardaland

Gardaland e Sony Pictures Entertainment annunciano oggi che sarà Gardaland il primo parco divertimenti al mondo ad ospitare un’attrazione completamente tematizzata Jumanji, chiamata Jumanji – the Adventure, basata sulla popolare serie cinematografica di Sony Pictures. Grazie a Jumanji – the Adventure gli Ospiti di Gardaland verranno trasportati nel mondo di Jumanji, dove li attende un’esaltante avventura: un viaggio ricco di insidie, sorprese e pericoli attraverso la giungla selvaggia.

La nuova attrazione Jumanji – the Adventure verrà inaugurata il 9 aprile 2022 al posto della storica “La Valle dei Re”: sarà una dark ride (attrazione al buio) per gli amanti dell’avventura di tutte le età, un vasto pubblico composto da famiglie, adolescenti e giovani adulti.

Aldo Maria Vigevani – Amministratore Delegato di Gardaland, ha commentato: 

“Gardaland prosegue sulla strada di successo dei contratti di licenza con i principali brand mondiali. Certamente l’importanza globale del marchio Jumanji contribuirà a rafforzare ancora di più l’immagine di Gardaland Resort come una delle principali destinazioni turistiche in Europa, collocandolo tra i leader di mercato del divertimento … Sinonimo di avventura, immaginazione, divertimento, azione e gioco, “Jumanji” si fonde perfettamente con i valori fondanti di Gardaland”.

Jeffrey Godsick, vice-presidente esecutivo per Global Partnerships e Brand Management e Head of Location Based Entertainment di Sony Pictures Entertainment, ha affermato:

“Il team di Gardaland è composto da creativi e storytellers di grande talento che hanno progettato un’esperienza immersiva che espande il mondo creato dai film. Grazie all’aggiunta di molti elementi innovativi, i fan verranno trasportarti oltre la loro immaginazione, nel profondo della giungla di Jumanji”.

La serie cinematografica Jumanji della Sony Pictures, basata sull’omonimo e pluripremiato libro per bambini di Chris Van Allsburg, ha incassato oltre 2,02 miliardi di dollari nel mondo. Il pubblico ha conosciuto per la prima volta il mondo di Jumanji nel 1995, quando un misterioso gioco trasportava ai suoi giocatori la giungla di Jumanji! Il film era interpretato dal compianto Robin Williams, Bonnie Hunt, Kirsten Dunst e Bradley Pierce. Oltre 20 anni dopo, le avventure continuano nel nuovissimo film Jumanji: Welcome to the Jungle (2017), in cui cambia il meccanismo di gioco e quattro adolescenti in punizione vengono risucchiati nel mondo di Jumanji. Dopo il successo del film, la squadra (Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart e Karen Gillan) è tornata in Jumanji: The Next Level (2019), ma il gioco è cambiato. Quando tornano a Jumanji per salvare uno di loro, scoprono che nulla è come si aspettavano. I giocatori dovranno affrontare luoghi sconosciuti e inesplorati, dagli aridi deserti alle montagne innevate, per sfuggire al gioco più pericoloso del mondo.

Nella nuova attrazione di Gardaland, dopo essere stati trasportati nella dimensione parallela del gioco di Jumanji, gli Ospiti si faranno strada nella giungla affrontando pericolosi animali e ostacoli di ogni tipo. In una gara contro il tempo, la missione degli avventurieri sarà riportare al leggendario tempio la sacra gemma preziosa e salvare Jumanji.

Particolarmente interessanti saranno i cinque animatronics dell’attrazione: da una scrivania che funge da porta di ingresso nel mondo di Jumanji ad un immenso ippopotamo, dallo spaventoso ragno fino ad arrivare alla mano e alla testa al temibile Gigante di Pietra. Il Gigante di Pietra, il più sorprendente tra i diversi animatronics posizionati lungo il percorso dell’attrazione, cercherà in ogni modo di fermare gli Ospiti costituendo il loro principale nemico: in un primo momento, tra i tuoni di una tempesta, la sua enorme testa con il mostruoso ghigno e lo sguardo infuocato emergerà da una grotta illuminata dai fulmini mentre più avanti nel percorso sarà la sua gigantesca mano a tentare di bloccare il passaggio degli avventurieri. Le dimensioni del Gigante di Pietra sono veramente sorprendenti: la testa misura 6,45 metri di altezza – quasi quattro volte un essere umano – e 6 metri circa di larghezza mentre la mano raggiunge i 4 metri di altezza con un palmo ampio 3 metri! La realizzazione di questo animatronic è stata lunga e complessa: l’iniziale fase progettuale è stata gestita dal team creativo di Gardaland che è parte di Merlin Magic Making, mentre la costruzione del Gigante è avvenuta in Turchia nell’arco di due mesi nella sede dell’azienda Futuraform che realizza lavori scenografici e animatronics per parchi divertimento, cinema e catene alberghiere in tutto il mondo. Per portare gli animatronics nella loro “casa”, vista la grande mole, presso il porto di Genova li attendono tre tir-container di 6 metri pronti a trasportarli verso Gardaland dove verrà realizzata la verniciatura finale e verranno apportati gli ultimi dettagli. 

Sono ben 12 le ambientazioni scenografiche, altamente immersive ed ispirate alle scene più iconiche della notissima serie cinematografica Jumanji di Sony Picture Entertainment. L’avventura nel mondo di Jumanji sarà vissuta dai Visitatori a bordo di speciali vetture – lunghe tre metri e larghe 2 – a forma di veicolo fuoristrada, il celebre mezzo 4×4 del film riprodotto nei minimi dettagli; le vetture saranno in tutto 12 con una capienza ciascuna di 6 persone, consentendo quindi di trasportare quasi 1.000 persone all’ora.

Ciascun veicolo multi-motion, oltre a compiere un movimento lineare lungo il binario, reagirà ai pericoli, agli ostacoli e agli effetti audio e video disseminati lungo il percorso ruotando su sé stesso e oscillando, simulando i movimenti di un vero fuoristrada. Grazie a queste rotazioni e oscillazioni, l’esperienza risulterà ancor più immersiva ed entusiasmante poiché i Visitatori vivranno la sensazione di essere a bordo di un vero 4×4 nella giungla selvaggia di Jumanji.

In occasione dell’arrivo a Gardaland dei veicoli di Jumanji, i protagonisti del franchise, interpretati dagli splendidi cosplayer  membri del team di Jumanji Project (tra cui il mitico Andrea “Jack Black” Meloni e Caterina Righetti) , sono entrati nell’attrazione e hanno ispezionato attentamente il percorso e i veicoli che condurranno gli Ospiti in questa nuova avventura.

Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland, rivela:

“Sarà un investimento importante di oltre 20 milioni di euro per la realizzazione di un’attrazione unica al mondo – sia dal punto di vista scenografico che per l’alto livello tecnologico – e in assoluto la prima a tema Jumanji… Riteniamo che questa nuova dark ride per famiglie e teenager verrà accolta con grande entusiasmo dai Visitatori italiani e stranieri che ogni anno tornano a trovarci per vivere una nuova avventura. Alla luce del grande successo della saga cinematografica Jumanji in Italia e nel mondo, siamo sicuri che l’attrazione saprà creare un elevato coinvolgimento emotivo”.

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.
Satyrnet.it vuole aiutare tutte le aziende che si occupano di "NERD" a comunicare i propri prodotti, le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il vostro comunicato stampa per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it!
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti