Satyrnet.it

Menu

Jericho. Quaderni dall’Inferno di Alestear Cromwell

IMG_5974.JPG“In questo inferno, hai solo due possibilità: la prima è lasciarti andare e morire lentamente, la seconda buttarti nell’occhio del ciclone e fare in modo che quello che viene spazzato ai lati possa tornare verso il centro, cercare così di respirare e vivere dignitosamente… nonostante tutto.”

Twins Edizioni presenta l’uscita ufficiale di Jericho. Quaderni dall’Inferno di Alestear Cromwell, la prima saga fantasy horror in assoluto in Italia ispirata a un gioco di ruolo.

La vicenda si svolge in una città abbandonata, sperduta nel deserto del Nevada, dove è difficile fidarsi persino di chi sta al tuo fianco, ma dove, allo stesso tempo, è la fiducia della quale ha più sete l’essere umano. Alestear Cromwell, Ashe, è un agente federale che dovrà affrontare demoni, mostri, esseri umani dannati e impazziti, compagni di viaggio che insieme a lei rasenteranno il limite della follia in una lotta costante sul filo della lucidità. L’ispirazione è il gioco che ha fatto sì che ogni personaggio prendesse vita, che la storia avesse un’evoluzione quasi naturale. Le ricerche, gli approfondimenti, la creazione di una saga che man mano andava a scavare sempre di più nel reale, incollare come un puzzle immagini su immagini, storie su storie, hanno permesso al racconto di crescere come una costante vita parallela. Questo è Jericho. Quaderni dall’Inferno, una serie di taccuini dove la protagonista raccoglie, giorno dopo giorno, le sue avventure, le sue paure… i suoi fallimenti.

Alle innumerevoli saghe che ormai affollano la letteratura mondiale, si aggiunge ora quella scritta da Alestear Cromwell, che si contraddistingue per inserirsi in un filone dark fantasy. Lo scenario è apocalittico e i suoi personaggi prendono vita da un gioco di ruolo. L’ambientazione è studiata nei minimi dettagli: il quartiere abbandonato, il dormitorio, il centro addestramento civili, il presidio militare… Tutto ha il suo scopo, l’autrice mette in campo tutta la sua competenza e passione in materia creando un vero e proprio mondo parallelo in cui lei stessa diventa protagonista. Se nella prima parte vengono spiegati i fatti, poi è la stessa Alestear che ripercorre gli avvenimenti in un diario personale, con tanto di data e ora, per rendere ancora più reale e diretto il racconto.

http://www.twinsedizioni.it/

 

Gianluca Falletta
Seguimi

Categories:   Articoli, Books + Comics

Comments

 

 

No, thanks!