Satyrnet.it

I vincitori Italian Video Game Awards 2022

La cerimonia di premiazione degli Italian Video Game Awards, tenutasi  come opening night di First Playable ha visto annunciare i tanto attesi vincitori della decima edizione del prestigioso premio, oltre ad alcuni contenuti speciali delle più interessanti produzioni italiane in uscita nei prossimi mesi

L’evento Italian Video Game Awards, trasmesso in streaming sul canale Twitch di First Playable, è stato condotto quest’anno da due host internazionali d’eccezione come Elle Osili-Wood e Aoife Wilson. I vincitori sono stati selezionati da una giuria di esperti e professionisti dell’industria videoludica internazionale composta da: Rami Ismail, sviluppatore indipendente e consulente; Hollie Bennett, Head of Influencers & Engagement di Frontier Developments; Jon Goddard, Senior Director of Corporate Brand & Communications di Lockwood Publishing; Richie Shoemaker, editor di MCV/DEVELOP; Sam Loveridge, Global Editor-in-chief di GamesRadar; Vikki Blake, giornalista freelance che collabora con BBC, Eurogamer, GamesIndustry.biz, MTV e PC Gamer.

I premi nelle cinque categorie in gara sono stati assegnati quest’anno a:

  • Best Italian Game – Hot Wheels Unleashed di Milestone
  • Best Innovation – Martha is Dead di LKA
  • Best Italian Debut – Vesper di Cordens Interactive
  • Outstanding Italian Company – Nacon Studio Milan
  • Outstanding Individual Contribution – Ivan Venturi

Obiettivo della serata era celebrare e promuovere i videogiochi made in Italy, puntando per una volta i riflettori sulle eccellenze tricolore per favorirne la popolarità anche internazionale. Per questo motivo, oltre alla celebrazione dei vincitori, durante l’evento è stato possibile assistere anche ad uno showcase con trailer e video esclusivi di alcune tra le più interessanti produzioni in sviluppo:

  • SBK 22 di Milestone
  • Redout 2 di 34BigThings
  • Mario + Rabbids Sparks of Hope di Ubisoft Milan
  • Batora: Lost Haven di Stormind Games
  • Project Galileo di Jyamma Games
  • Soulstice di Reply Game Studios
  • Haunted Space di Italian Games Factory

I rappresentanti di tre studi presenti nello showcase sono stati protagonisti di una chiacchierata sul palco con Aoife Wilson in cui si è avuta la possibilità scoprire alcune curiosità sugli studi e sui giochi in lavorazione: Giuseppe Franchi, Co-Founder & Lead Game Designer di 34BigThings ha condiviso nuovi dettagli su Redout 2; Giacomo Masi, Narrative Director di Stormind Games ha presentato Batora: Lost Heaven; Fabio Pagetti, Creative Director di Reply Game Studios ha dato delle anticipazioni su Soulstice.

 

Thalita Malagò, Direttore Generale di IIDEA, ha dichiarato:

 

“IIDEA esprime le proprie congratulazioni ai vincitori dei premi della decima edizione degli Italian Video Game Awards e i propri ringraziamenti alla giuria internazionale che ha lavorato con grande serietà e indipendenza per la valutazione e la selezione delle candidature ricevute in questi mesi … Italian Video Games Awards si conferma ancora una volta come una grande occasione per dare visibilità alle produzioni italiane e per far vedere come si sta sviluppando la scena dello sviluppo videogiochi nel nostro paese, in un crescendo di qualità, ambizione e internazionalità”.

Gli Italian Video Game Awards si sono svolti nella cornice di First Playable, l’evento business dedicato allo sviluppo di videogiochi in programma agli Arsenali Repubblicani di Pisa dal 5 all’8 luglio 2022.

 

Maria Merola

Maria Merola

Laureata in Beni Culturali, lavora nel campo del marketing e degli eventi. Ama Star Wars, il cosplay e tutto ciò che riguarda il mondo del fantastico, come rifugio dalla realtà quotidiana. In particolare è l'autrice del blog "La Terra in Mezzo" dedicato ai miti e alle leggende del suo Molise.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti a Satyrnet

* = campo richiesto!

powered by MailChimp!