Satyrnet.it

Italian Esports Awards 2021: tutti i vincitori

IIDEA è orgogliosa di annunciare i vincitori degli Italian Esports Awards (IEA), il premio che celebra le eccellenze del mondo degli esports in Italia. Si è infatti appena conclusa la cerimonia di premiazione che si è tenuta sul grande palco di Sala Fucine all’interno di OGR Torino, la location che ospita la seconda edizione di Round One. Attraverso il canale Twitch di Round One, appassionati e addetti ai lavori hanno avuto la possibilità di seguire in diretta la serata condotta da Bryan Ronzani – speaker radiofonico, presentatore dei maggiori eventi esports e gaming in Italia e founder di The Box, il primo lateshow su Twitch – e Virginia Gambatesa, in arte Kafkanya – content creator specializzata in tutto ciò che è cultura pop, dal disegno, al cinema ai videogame, ma anche professionista del doppiaggio, volto della serie Divano & Popcorn su Insanity Page e di programmi come Twitch Dire Europei su RDS Next.

La giuria degli Italian Esports Awards, composta da Massimiliano di Marco (reporter), Ivan Grieco (caster e professional host), Francesco “Deugemo” Lombardo (esports reporter), Filippo Pedrini (Early Stage VC & Senior Business Development di Magnet) e Sara “Kurolily” Stefanizzi (variety streamer), ha premiato i vincitori di 7 delle categorie in gara, mentre il pubblico ha eletto il People’s Choice: Esports Game of the Year.

I premi della giuria

I giurati hanno selezionato i vincitori per le categorie Best Italian TeamBest Italian PlayerBest Italian CasterBest Italian Content Creator e Esports Game of the Year, oltre alle novità del 2021 Best Italian Event e Best Italian Commercial Activation.

  • Il premio Best Italian Team ha primeggiato, per il secondo anno consecutivo, Team QLASH, l’organizzazione dedicata agli esports fondata nel 2017 da Luca Pagano e Eugene Katchalov. Oltre all’impegno nelle competizioni, Team QLASH si occupa di creare e supportare community gaming ed esports a livello globale e locale. Inoltre, ha recentemente lanciato la propria campagna di Equity Crowdfunding superando in poco tempo il target prefissato di 800.000 euro e andando a sfiorare il milione di raccolta.
  • Nella categoria Best Italian Player ha vinto Riccardo “Reynor” Romiti. Già premiato agli Italian Video Game Awards 2019 come Best Esports Player e agli Italian Eports Awards 2020 come Best Italian Player, Riccardo scopre StarCraft II ad appena 8 anni e mezzo e oggi rappresenta il futuro dell’esport italiano nel mondo, come dimostrano anche le vittorie al WCS Winter e al WCS Summer nel 2019, al Dreamhack Masters Summer 2020, e nel settembre 2020 anche al Dreamhack Masters Fall.
  • Il Best Italian Caster di questa edizione degli Italian Esports Awards è invece Emiliano “Moonboy” Marini, caster di League of Legends per PG Esports che, dopo i primi passi nella carriera di doppiatore, ha trovato l’opportunità di fare della sua più grande passione il suo lavoro.
  • Tra i finalisti del Best Italian Content Creator è stato incoronato vincitore Dario “Moonryde” Ferracci, uno dei content creator più famosi di Italia, soprannominato “il cecchino di San Cesareo”, e da poco entrato nelle fila del team Fnatic.
  • Nella competizione per il Best Italian Event ha avuto la meglio eSerieA TIM, il campionato esport ufficiale voluto dalla Lega Serie A, che lo scorso anno ha visto i partecipanti sfidarsi su due diversi titoli: FIFA 21 ed eFootball PES 2021.
  • Per la categoria Best Italian Commercial Activation la scelta è caduta su Machete Gaming x McDonald’s per la McDelivery GGang, il progetto dedicato al gaming competitivo con la peculiarità di un roster tutto al femminile, anche in “panchina”.

Tra i titoli in lizza per decretare l’Esports Game of the Year si è confermato League of Legends, videogioco online del genere MOBA sviluppato e pubblicato da Riot Games, con una scena di esports attiva e diffusa che coinvolge tutto il mondo attraverso i diversi campionati organizzati da Riot Games, che confluiscono nel Campionato mondiale che si tiene alla fine di ogni stagione e che nel 2019 ha registrato 100 milioni di spettatori.

Il preferito del pubblico

Quest’anno, per la prima volta, il pubblico ha avuto la possibilità di eleggere il People’s Choice: Esports Game of the Year. Gli appassionati hanno votato attraverso il sito degli IEA uno dei dieci titoli in nomination – tra i giochi più trasmessi su Twitch nel 2020 dai primi 10.000 canali in lingua italiana ordinati per ore guardate (fonte: Rapporto sugli Esports in Italia 2021) – e hanno eletto Tom Clancy’s Rainbow Six Siege come miglior gioco esports dell’anno.

La seconda giornata di Round One, ricca di talk, panel e incontri di business. Per saperne di più visita il sito ufficiale oppure segui i profili FacebookLinkedIn e Twitter dell’evento. Per partecipare scegli una delle tre tipologie di biglietti su www.roundone.gg/ticket

Comunicati Stampa

Comunicati Stampa

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che come noi vogliono crescere senza però abbandonare il sorriso e la capacità di sognare.
Satyrnet.it vuole aiutare tutte le aziende che si occupano di "NERD" a comunicare i propri prodotti, le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il vostro comunicato stampa per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it!
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti