Satyrnet.it

Menu

Intervista a Oscar Celestini

 Mi chiamo Oscar Celestini, classe 1984.Non c'è molto da dire su di me, da quando mi sveglio a quando vado a dormire disegno- coloro- illustro- creo.Non è un'affermazione autocelebrativa, ma la condizione necessaria per poter vivere dignitosamente (diciamo pure da poveri contenti) facendo questo mestiere. Non credo sia nata, non la vedo come entità fisica, piuttosto come una malattia da virus, un virus che sta in incubazione qualche tempo (due o tre anni) e che poi da sfogo alla sua smania distruttrice, prendendo piede ed evolvendosi ogni giorno.Ecco direi, un virus-demone che si impossessa di te annullando la tua esistenza esterna alla passione stessa.Ci si ritrova a sfamare questo virus-diavolo ad ogni respiro.
Ovviamente non c'è possibilità di guarigione.

 > COM'E' IL TUO RAPPORTO CON IL MONDO RADIOTELEVISIVO
Umh. Non ascolto la radio, petulante e noiosa… Non guardo molta tv, degradante e ridicola.

> QUALE' E' IL TUO PROGRAMMA PREFERITO
Programma assolutamente nessuno, guardo la tv solo per film (se non spengo a metà per la troppa pubblicità) o cartoon (a pranzo) che mi incuriosiscono sempre per deformazione professionale. 

Qual'e' il canale televisivo che guardi più frequentemente?
Italia uno! (da leggere come il tormentone odioso pubblicitario)

> IL PERCHE'
Per esclusione, gli altri non li guardo mai.

> QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE PER I CARTOON
 Altra nascita? Risale a tanto tempo fa, da molto piccolo, guardavo i cartoni animati dei primissimi robottoni giapponesi ma ho un ricordo vago, guardavo con grande attenzione ma non ci capivo granchè.

> IL TUO CARTOON PREFERITO  

I Cavalieri dello Zodiaco. 

> IL PERCHE'
Motivo bambinesco: Erano FIGHI
Motivo maturo: Cartone di una volta, pieno di ideali e valori quali amicizia e sacrificio, impegno e dedizione, che oggi sono decisamente perduti nei ragazzi. Ai miei tempi (quanto fa vecchio st'esclamazione) i cartoni erano zeppi di valori che ti prendevano per mano fin da piccolo e ti davano una visione ottimistica e positiva della vita applicabile al reale (seppur con qualche filtro, non bisogna certo andare in giro con armature d'oro o di bronzo)

 > HAI UN SITO WEB
Che domande, certo, www.oscarcelestini.altervista.org  (italiano) e poi http://osk-studio.deviantart.com/ (vetrina internazionale) Scommetto che ora mi chiederete perchè è nato.

> PERCHE' E' NATO
Yeah. Ho sviluppato il mio sito per rendermi reperibile online. Il mio mestiere è legato alla visualizzazione e oggi più che mai la visualizzazione è legata al web. Moltissimi dei miei clienti (e dei miei fans, ebbene si qualcuno ne ho) han preso contatto con me usufruendo del mio sito ufficiale.

> PRESENTA IL TUO SITO
Sono un disegnatore no? Perciò da bravi, cliccate il link e visitate. C'è solo da guardare e, (spero) gradire.
Per i più curiosi ci sono sezioni con work in progress o making off, nonché buffi inserti di lavori risalenti alla mia infanzia.

 > DI COSA TI OCCUPI ATTUALMENTE
Attualmente lavoro come illustratore per libri e fumetti (Agenzia Incantesimi edito dalla StarComics) e colorazioni di tutti i tipi, dalle cards dei Gormiti (Giochi Preziosi) a fumetti americani (Unknown Soldier edito dalla Vertigo DC e Hyperkinetic edito dalla ImageUsa) Più tante altre piccole cose che non sto a scrivere…

> PROGETTI FUTURI
Disegnare per la Francia, patria del fumetto di lusso e di prestigio.  

> SOGNI NEL CASSETTO
Sogni nel cassetto, direi vivere sereno col mio lavoro senza troppi guai e trovare una persona speciale che sappia condividere con me la permanenza in questo mondo che non abbiamo scelto.

> ALTRO

Altro, sì altro! Ci tengo a ringraziare in primis Enrico (che mi ha gentilmente contattato per l'intervista) e lo staff completo di TUTTOCARTONI che mi ha dato la possibilità di delirare un poco fra queste righe.

oscar_celestini@hotmail.com

admin
Latest posts by admin (see all)

Categories:   AULAMANGA

Comments

 

 

No, thanks!