Satyrnet.it

Menu

Interivista a Lucio Parrillo

Lucio Parrillo è nato il 30 gennaio 1974, negli ultimi dieci anni hao realizzato numerose copertine per le maggiori case editrici Europee ed Americane di Video Games, Comics, libri Fantasy e giochi di ruolo . La sua passione artistica nasce grazie a suo padre, è uno scultore e pittore molto affermato e ha trasmesso al figlio la passione per l’arte sin da bambino. Il piccolo Lucio è cresciuto guardando i suoi capolavori scultorei di arte sacra e i suoi dipinti, lo affascinavano i suoi colori e le forme anatomiche trattate nei sui quadri, le trasparenze e gli effetti di luce ed ombre. Osservando come riusciva a tirare fuori da un blocco di argilla degli esseri umani così realistici Lucio si sentiva stimolato a migliorare e a cercare di fare sempre meglio.

COM’E’ IL TUO RAPPORTO CON IL MONDO RADIOTELEVISIVO

Sto tutto il giorno attaccato alla radio, lavoro sentendo Radio Deejay la  mattina e radio 105 il pomeriggio specie lo Zoo di 105. Non potrei stare senza la radio, ho invece un pessimo rapporto con la TV.e’ scaduta tantissimo negli ultimi anni, a parte un paio di programmi per il resto potrebbe chiudere e non me ne accorgerei neppure, a me piace vivere la vita in prima persona e non stare chiuso in casa dietro un monitor ad appassire e a farmi bombardare il cervello di idiozie e pubblicita’ ingannevoli, la realta’ del mondo e’ un’altra e si vive viaggiando e scoprendo le varie culture dei popoli di persona da nord a sud, da est ad ovest senza pregiudizi !Al contrario sono un amate del Cinema, mi piacciono i film d’azione e soprattutto i film di animazione.

> QUAL E’ IL TUO PROGRAMMA PREFERITO

Striscia la notizia e le Iene. Guardo la Tv a pranzo (quindi per mezz’ora circa), in particolare MTV. Trasmette buona musica, poi spengo la TV.

> QUANDO NASCE LA TUA PASSIONE PER I CARTOON

Da ragazzino come tutti, e poi crescendo mi sono interessato a quel mondo anche dal punto di vista professionale.

> IL TUO CARTOON PREFERITO

Ora non ne ho uno in particolare, da ragazzino mi piaceva Rocky Joe.ora vado matto per i film di animazione della Pixar, come Shrek, Monsters inc. etc.Dal punto di vista tecnico perche’ sono eccezionali, chi ci lavora e’ gente in gamba.. Massima stima per disegnatori ed animatori che stanno mesi e mesi davanti ad un computer a creare quei mondi meravigliosi! E poi perche’ le storie hanno una morale e trasmettono messaggi positivi ed educativi ai piccoli ed ai grandi.10 e lode ;

> HAI UN SITO WEB

Certo: www.lucioparrillo.com Perche’ e’ un modo per poter avere sempre con me tutti i miei lavori, ovunque nel mondo, ovunque ci sia internet; ed e’ un ottimo sistema per promuovere se stessi, anni fa era molto piu’ dura, quando ho incominciato era difficilissimo contattare delle case editrici sia in Italia ma ancora peggio all’estero..bisognava spedire delle copie e spendere soldi di spedizione viaggi e colloqui.. ora con un click ne contatti 100 in un colpo solo, basta invitarli a visitare il tuo sito..!Il sito è ‘ una semplice vetrina.come una galleria d’arte virtuale dove si puo’ fare un giro delle stanze in cui sono presenti i vari lavori, dal
genere super eroistico tipo fantastici 4, spiderman, HUlk..etc.. alle covers per video games..ai bozzetti a matita fino alle sculture in bronzo di mio padre dal quale si puo’ accedere dalla home page.. insomma c’è di tutto di piu’

> DI COSA TI OCCUPI ATTUALMENTE

 Sto realizzando varie illustrazioni per giochi di ruolo e video

> PROGETTI FUTURI

Un grosso progetto per ora “top secret” per il cinema made in Holliwood..

 > SOGNI NEL CASSETTO

Realizzare un mio personaggio dal quale sviluppare progetti del tipo video game, film d’animazione, giocattoli, t-shirts, etc. e trasferirmi
in Indonesia a fare surf tutti i pomeriggi.;-)

> ALTRO
SURF!!! Il surf e’ vita. ti apre la mente. unito alla preghiera verso Dio senza distinzione di razza o religione. solo contatto diretto con il Creatore dell’universo che non guarda se sei Cristiano o Musulmano o Buddista. ma vuole solo armonia e il rispetto per questo pianeta.

admin

Categories:   Books + Comics, Gaming

Comments

 

 

No, thanks!