Satyrnet.it

Mamoru Hosoda presenta Mirai a Cannes

Dopo il successo de La ragazza che saltava nel tempo, Wolf Children e The boy and the beast, in anteprima mondiale a Cannes, il Maestro Mamoru Hosoda presenta Mirai.  Il nuovo atteso titolo del regista, in arrivo nei cinema italiani in autunno, sarà il primo lungometraggio d’animazione giapponese presentato in anteprima mondiale alla Quinzaine des Réalizateurs, la sezione parallela del Festival di Cannes.  Sarà presentato nell’ambito della Quinzaine de Réalizateurs, la prestigiosa sezione parallela del Festival di Cannes diretta da Édouard Waintrop e giunta quest’anno alla sua 50° edizione, Mirai, il nuovo atteso film di Mamoru Hosoda, che arriverà nei cinema italiani nell’autunno 2018 .

 

Il regista de La ragazza che saltava nel tempo, Wolf Children e The boy and the beast presenterà così al mondo la sua ultima opera Mirai. Protagonista è Kun-chan un bimbo viziato che sente che la sua nuova sorellina, Mirai, gli ha rubato l’amore dei suoi genitori. Sopraffatto dalle tante esperienze che affronta per la prima volta nella sua vita e dall’invidia che si scatena in lui verso la sorellina, Kun-chan incontrerà una versione più anziana di Mirai proveniente dal… futuro! Imparerà così cosa voglia dire essere un fratello maggiore in un un’avventura intrisa di amore e fantasia.

 

Enrico Ruocco

Enrico Ruocco

Figlio della GOLDRAKE generation, l’amore che avevo da bambino per il fumetto è stato prima stritolato dall’invasione degli ANIME, poi dall’avvento dei Blockbuster e annientato completamente dai giochi prima per PC e poi per CONSOLE.
In seguito con l’arrivo del nuovo millennio, il tanto temuto millennium bug , ha fatto riaffiorare in me una passione sopita soprattutto grazie ad INTERNET.
Era il 2000 quando finalmente in Italia internet diventava sempre più commerciale, ed io decisi di iniziare la mia avventura sul web creando il mio sito TUTTOCARTONI. Sito nato da una piccola ricerca fatta fra quello che “tirava” sul web e le mie passioni. Sappiamo bene cosa tira di più sul web … sinceramente non lo ritenni adatto a me, poi c’era lo sport, altra mia passione ma campo altamente minato. Infine c’erano i cartoon e i fumetti…beh qua mi sentivo preparato e soprattutto pensavo di trovare un mondo PACIFICO…
Man mano che passava il tempo l’interesse si spostava sempre più verso il fumetto, ed oggi, nel 2017, guardandomi indietro e senza vantarmi troppo posso considerarmi un blogger affermato e conosciuto, uno dei padri degli eventi salernitani dedicati al mondo del fumetto ma soprattutto lettore di COMICS di ogni genere.

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti