Satyrnet.it

Menu

Il viaggio: Una fiaba nera e allucinata scritta e disegnata da Marco Corona

L’undicesima pubblicazione nata dalla collaborazione tra il collettivo Progetto Stigma ed Eris edizioni. Una fiaba nera e allucinata scritta e disegnata da una delle voci storiche del fumetto d’autore italiano.

Il viaggio è il nuovo e atteso graphic novel di Marco Corona, autore che alle spalle ha una lunga carriera artistica e importanti collaborazioni con i maggiori editori italiani e internazionali.

Il flusso narrativo di Il viaggio nasce da un’antica villa abbandonata frequentata da tossici o bambini in cerca di avventure. Lì il figlio del conte Levis scomparve tanti anni fa senza lasciare tracce e oggi lo spettro del suo fratellino stringe amicizia con i bambini del luogo, mostrando loro un mondo mutevole di meraviglie e di orrori.
La villa ha il fascino di un luogo ancestrale e in disfacimento che potrebbe essere abitato dagli spiriti, ospitare una delle porte dell’inferno, o forse essere il frutto di una fantasia lisergica. L’edificio è l’elemento che scatena ogni ipotesi e fantasia e Marco Corona trascina il lettore in un’esperienza visiva allucinata. Scavando nel nero più profondo, Corona ci immerge in un viaggio affascinante e inquietante attraverso le sue allucinazioni narrative.

Il viaggio è un libro sui viaggi della mente spogliata da costruzioni e schemi, un inno alla natura infantile della fantasia, un racconto sullo stupore e la durezza dell’infanzia, le minacce della realtà e dei sogni.
Mai come in questa sua nuova opera la poetica di Corona è stata libera di esprimersi nelle sue forme più vivide e visionarie. Con questo graphic novel Marco Corona si conferma come uno degli autori più importanti del mondo del fumetto italiano.

Abstract
C’è una villa abbandonata, un tempo fastosa, dove ora i tossici vanno a drogarsi e i bambini a cercare avventure. Potrebbe essere una casa infestata o una fantasia lisergica o, ancora, una delle tante porte dell’inferno. Tanti anni fa, qui scomparve senza lasciare traccia la figlia del conte Levis, mentre oggi il suo fratellino (uno spettro?) stringe amicizia con i bambini del luogo, aprendo loro un mondo mutevole di meraviglie e di orrori. “Il viaggio” trascina il lettore in un’abbagliante, nerissima, allucinata esperienza visiva, per raccontare lo stupore e la durezza dell’infanzia, le minacce della realtà e quelle dei sogni.

Marco Corona
Nato a Carmagnola (TO) nel 1967, è autore di fumetti e illustratore. Fa parte dell’antologia Comix 2000 della celebre casa editrice francese L’Association, ha realizzato copertine di libri (Feltrinelli, Giunti), esposto in diverse gallerie e collaborato con numerose riviste (Blue, ANIMAls, Internazionale). Dopo l’albo Cadavre Exquis (Centro Fumetto Andrea Pazienza) e la prima edizione di Frida Kahlo, una biografia surreale (Stampa Alternativa), nel 1998 ha pubblicato i libri Bestiario Padano, In mezzo, l’Atlantico e Riflessi (tutti per Coconino Press / Fandango), a cui sono seguiti La seconda volta che ho visto Roma (Rizzoli Lizard, 2013) e le illustrazioni del Pinocchio di Carlo Collodi (Rizzoli Lizard, 2015). Nel 2016 è uscito Krazy Kahlo (001 Edizioni) e nel 2018 Benemerenze di Satana per Hollow Press.

Il Progetto Stigma, collettivo/nuova etichetta editoriale autogestita da fumettisti capitanati da AkaB con l’obiettivo di restituire agli autori il totale controllo sul proprio lavoro. Il progetto, che si avvale della collaborazione con Eris edizioni, prevede un periodo di prevendita online, durante il quale il libro è acquistabile insieme a un esclusivo contenuto editoriale, in un numero di copie limitato. La percentuale del prezzo di copertina spettante all’autore delle copie vendute in preorder è inoltre del 30%.

La collaborazione di Progetto Stigma e Eris

L’IDEA
L’idea alla base è molto semplice: Eris Edizioni diventa complice del Progetto Stigma, supportandolo nell’arrivo in libreria e fumetteria e inserendone le opere in catalogo non come semplice collana, ma in qualità di vera e propria costola separata. Eris supporterà il Progetto Stigma nella pubblicazione di 4 volumi l’anno, lasciandogli totale indipendenza di scelta e di progettazione.

LA PREVENDITA
L’uscita di ogni volume sarà preceduta da un periodo di prevendita online: chi acquisterà in preorder riceverà anche uno special, un contenuto editoriale dello stesso autore distribuito esclusivamente con la prevendita. Terminata la prevendita, il contenuto speciale non sarà più acquistabile o reperibile.

LA DISTRIBUZIONE
Terminata la prevendita online ed evasi gli ordini, il volume uscirà in libreria allo stesso prezzo di copertina del preorder. Eris, inoltre, supporterà il Progetto Stigma anche alle fiere e agli eventi.

L’AUTORE AL CENTRO
Eris e Stigma riconosceranno una grossa fetta delle vendite a chi il libro la fa materialmente: il 30% su tutto il venduto in preorder verrà dato all’autore. Da sempre Eris antepone le esigenze artistiche a quelle di mercato: la collaborazione con Stigma è un ulteriore e naturale passo verso l’eliminazione di quelle normazioni editoriali che rischiano di appiattire e compromettere i diversi modi di fare fumetto. Chi usufruisce della prevendita, dunque, non solo riceverà un prodotto aggiuntivo esclusivo, ma supporterà ancora maggiormente l’autore.

Maria Merola
Latest posts by Maria Merola (see all)

Categories:   Books + Comics

Comments

 

 

No, thanks!