Satyrnet.it

Il ‘Traveler Universe’ di Alessia Mainardi

Al di là del Tempo e dello Spazio, in un Multiverso vissuto su Piani differenti, quello che è diviso si unisce, ciò che è lontano diviene vicino. Quando due anime sono legate, anche se i corpi non si sfiorano, l’essenza rimarrà intrecciata per sempre.  In una realtà creduta impossibile, vedere e sentire… Oltre. Seguendo la via tracciata dall’Amore.

In queste brevi frasi è racchiuso il significato di quello che è l’universo letterario di Alessia Mainardi,  il ‘Traveler Universe’ che lega tutte le sue storie (principalmente romanzi, ma non solo) urban-fantasy/sci-fi.

ll suo simbolo è l’unione tra il Triskell celtico, le ramificazioni di Yggdrasil, ‘Il Frassino del Mondo’ dei miti norreni, e l’Ankh , la Chiave della Vita egizia. Davanti c’è la T, ovviamente. Questo Universo letterario si snoda tra le Dodici Stirpi, altrettanti noti pantheon mitologici, supervisionati da un’entità suprema, emblema dell’Ordine alla base del Tutto. Ma è il Caos, impersonato dalla misteriosa figura del Viaggiatore, a farla davvero da padrone. Lo sconvolgimento che non dovrebbe esserci e infrange le regole è quel sentimento che travalica ogni barriera: anche Tempo e Spazio. L’Amore che non si piega e tutto sovverte.

Blink – La Scintilla

Lui è il dio di un universo fatto di eroi e incantesimi che è andato in frantumi, e si risveglia in una realtà lontana e nei panni di un altro, in un’ epoca in cui non sembra esservi traccia di magia. Lei è scampata a un terribile incidente e sopravvive in un corpo per metà ricostruito, senza sapere nulla di quello che è stato e con la paura di un futuro da emarginata e diversa. Il destino li fa incontrare, ma non tutto è così casuale come potrebbe apparire. Con un racconto a due voci ambientato nella Londra vittoriana del 1872, in Blink – La Scintilla l’autrice segue le vicende di Loki, mitico dio degli Inganni proveniente dalla leggendaria Asgard, e di Elizabeth, una fanciulla di nobili origini con un cuore meccanico che nasconde al suo interno il Blink, l’anima e il segreto della vita. Per Loki appropriarsene significherebbe recuperare tutte le abilità perse durante il ‘Crepuscolo degli Dei’, compresa quella di fare ritorno nella propria terra. Sarà un’impresa tutt’altro che semplice, poiché il dio scoprirà di non essere il solo interessato e nemmeno l’ultimo superstite di Ragnarok naufragato in un mondo steampunk a lui completamente estraneo. Tra automi al servizio degli umani, carrozze meccaniche e feste nell’alta società, si snoda un’avventura incalzante, in cui i confini tra bene e male, giusto e sbagliato, si confondono e capovolgono, per stupire a ogni svolta. Un percorso in cui i protagonisti impareranno ad allargare lo sguardo al di là della propria individualità, scoprendo che l’amore a volte può ferire, stravolgere piani, ma anche sorprendere, e che le persone e la realtà non sono mai uguali a quello che sembrano.

ChaosLess – Fuori dal Tempo

L’affascinante terra d’Egitto custodisce un segreto rimasto celato per millenni agli uomini. A scoprirlo, spinta dall’amore per il suo lavoro, sarà Susan, archeologa a capo di una spedizione finanziata da una misteriosa multinazionale, che si mette sulle tracce di un antico sarcofago apparentemente impossibile da aprire. Quello che la ragazza troverà, sarà molto diverso da quanto immaginava, ma allo stesso tempo confermerà una verità che nel profondo sentiva di conoscere da sempre. Insieme a una sconvolgente rivelazione sul passato della storia dell’umanità, tra detriti e codici indecifrabili, Susan ritroverà infatti anche una parte di se stessa e delle sue origini, prendendo coscienza della propria vita e del proprio destino. Tra maledizioni, sepolcri inviolati e strani amuleti si snoda la narrazione di ChaosLess – Fuori dal tempo, secondo romanzo che si colloca nel Traveler Universe. Passato, presente e futuro, vite di uomini e divinità eterne si incrociano stavolta all’ombra delle piramidi, dove tutto ha avuto inizio. Animati dalla ricerca della verità o da un tentativo di redenzione, dalla passione o dalla vendetta, umani e dei si troveranno a fare i conti con le trame che il Caso, o forse il Caos, ha preparato in un gioco lungo più di 11000 anni.

Lokinson

Il Crepuscolo degli Dei ha avuto inizio.  Il Ragnarok è una battaglia dal finale già scritto, così come la è la sorte dei valorosi che combatteranno. Eppure tutti sono scesi in campo per affrontarsi. Hel, dea degli inferi, sbarca ad Asgard scendendo dalla nave Naflagar, al cui timone c’è suo padre Loki che conduce le forze del Caos allo scontro. Osservare l’inesorabile fine della sua famiglia è qualcosa a cui è preparata, ma è pur sempre il sangue di Loki quello che le scorre nelle vene. Quando un’opportunità le si presenta davanti agli occhi, qualcosa che esula dalle profezie, Hel non ci pensa due volte a sovvertire il Destino… cominciandone un altro completamente imprevedibile. Da un’idea di Alessia Mainardi in collaborazione con Elisa Taiana, di cui sono anche matite, chine e colori, nasce la serie a fumetti Lokinson. Anch’essa parte del ‘Traveler Universe’ creato dalla prolifica autrice, si propone di condurre i lettori nei meandri e diedro le quinte del misterioso teatro londinese, alla scoperta dei personaggi che lo popolano e delle loro storie, che, come spesso accade, non sono come sembrano!.

Chi è Alessia Mainardi?

Alessia Mainardi è nata e vive a Parma, dove si dedica attivamente alla scrittura. Appassionata di mitologia e archeologia è un’autrice di narrativa che, dopo avere pubblicato due saghe letterarie e una serie di libri illustrati, dal 2018 è parte di Casa Ailus, collettivo di autori e illustratori che hanno il fine comune di promuovere ciò che creano nei vari ambiti del genere fantastico. Affetta da una rara malattia genetica degenerativa, l’Atassia di Friedreich, è per hobby una cosplayer dal 2003. Accomunando tutte le sue passioni ha recentemente fondato il gruppo di intrattenimento Famiglia Asgard insieme al performer e cosplayer Gerardo Giove. All’interno delle cui installazioni, oltre ad offrire conferenze tematiche su mitologia, fantasy e cultura nerd e la vendita dei suoi libri, la si trova in cosplay… carrozzina compresa! E’ così che porta personalmente avanti la mission di inclusione delle persone con disabilità all’interno dell’universo Nerd, riassunto nel neologismo e hashtag da lei stessa creato: #cosplability

Sito internet:  afreedomwriter.com/

 

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti