Satyrnet.it

Il grande ritorno de “Sulle tracce del drago”

Straordinario successo di pubblico per l’edizione 2021 de “Sulle tracce del drago”, storica manifestazione aquilana. Sulle tracce del Drago è una kermesse – giunta quest’anno alla XII edizione (la settima dopo il sisma del 2009) – per appassionati e appassionabili, per curiosi e studiosi, per bambini e adulti. Ogni serata è stata dedicata a un tema: il Fantastico, la Storia e il Medioevo eroico, la mitologia di J.R.R. Tolkien. Un appuntamento ormai fisso dell’estate cittadina che chiude il cartellone di iniziative della Perdonanza celestiniana, in grado di richiamare l’interesse non solo degli appassionati del genere fantasy ma anche di tanti curiosi e molti giovani.

“Migliaia di persone hanno partecipato alle nostre iniziative: immaginario, fantastico e aggregazione si sono intrecciati per generare un appuntamento importante, ormai punto di riferimento del territorio della città”.

(dichiarazione degli organizzatori del Festival)

Il Sindaco di L’Aquila, Pierluigi Biondi, ha dichiarato:

“In un momento storico in cui c’è quasi timore a organizzare e promuovere eventi in grado di richiamare le persone la rassegna ‘Sulle tracce del drago’ testimonia la capacità della città dell’Aquila di non arrendersi di fronte alla Pandemia. Tutti hanno partecipato a una manifestazione colorata, gioiosa e intelligente, in cui a momenti ludici e di intrattenimento sono stati alternate occasioni di dibattito e approfondimenti”.

I vincitori della Gara cosplay

-Miglior Cosplay Assoluto Andrea Serpente
-Miglior Armatura Andrea Serpente (guerriero di Capestrano)
– Miglior Sartoriale Francesca di Censo (Cruelia) + premio Eleganza dall’associazione James Bond
-Premio Miglior Esibizione Serena Iezzi (Jem)
-Premio Miglior Scenografia Margherita e Sofia Alfonsetti (Cenerentola) + Golden Buzzer da Giustinik
-Premio Simpatia Dario Piccirilli (Jumanji)
-Menzione speciale British “Crystal Violet” ( Daenerys)

L’iniziativa è stata realizzata da ‘L’Aquila che Rinasce’ con il contributo della Fondazione Carispaq ed – come detto – è inserita nel Cartellone della Perdonanza Celestiniana.

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti