Satyrnet.it

Menu

I Simmers arcobaleno per il Pride Month

Questo mese, come sempre, The Sims si impegna a supportare la sua fan base diversificata e in continua crescita. Per celebrare il Pride Month, il team ha pubblicato un post sul blog che approfondisce le storie di un gruppo di Simmers che si identificano come parte della comunità LGBTQ+, e che hanno tutti un tema comune: fanno parte della community varia che rende orgoglioso The Sims.

Puoi trovare una breve panoramica di alcuni di questi orgogliosi giocatori qui sotto e sul blog di The Sims qui:

  • eyAnton (he/him), uno streamer svedese che ha usato The Sims come aiuto per sfuggire alla disforia di genere e che si sforza sempre di incoraggiare gli altri nella community
  • BeyondSims (he/him), un creator di contenuti che risiede nel Regno Unito e che ha usato il titolo per affrontare la sua sessualità attraverso la rappresentazione e l’esplorazione positive
  • CaroloVazquez (she/her), un’argentina che ha sperimentato la rappresentazione delle relazioni omosessuali in The Sims in giovane età, costruendo virtualmente la sua community
  • Dimissauro (he/him), un Simmer che ha finalmente visto personaggi LGBTQ+ realistici in The Sims, trovando una community diversificata e accogliente
  • ItalianSimmer (she/her), un membro del team secondo classificato di The Sims Spark’d, che, dopo aver esplorato la propria sessualità nel videogioco in giovane età,  ha creato la serie Belong There, dedicata a raccontare storie LGBTQ+

The Sims si impegna a creare un mondo come dovrebbe essere, più gentile, più connesso e costruito sulla rappresentazione e sull’uguaglianza. Il team di The Sims è orgoglioso di onorare e mostrare alleanza con la comunità LGBTQ+.

Comunicati Stampa
Seguici
Latest posts by Comunicati Stampa (see all)

Categories:   Gaming

Comments

 

 

No, thanks!