Satyrnet.it

I Migliori Cartoni animati sul Calcio

Visto che i Mondiali di calcio si avvicinano e l’Italia è fuori (di nuovo) fino a prova contraria, dopo aver genericamente parlato di anime (o cartoni animati che dir si voglia) a tema sport, parliamo ora più specificatamente di calcio.

Sono molti gli anime a tema calcio e tra questi abbiamo sicuramente Captain Tsubasa (Holly e Benji), che è sicuramente uno dei più noti anche perché venne trasmesso a partire dagli anni ’80, coi suoi campi da calcio infiniti e i tiri che violano le leggi della fisica, Holly e Benji non smette mai di stupire, anche perché il portiere non è nemmeno tra i protagonisti!

https://youtu.be/iCsMpWYIJfc

Dallo stesso autore di Holly e Benji, La squadra del cuore (Hungry heart wild striker) passa dalle pagine del manga a una serie animata trasmessa anche in Italia e il cui ribelle protagonista, Kyosuke Kano, è il fratello minore del celebre calciatore del Milan Seisuke Kano.

A tutto goal (Top Striker) è uno degli anime calcistici meno fortunati in Italia, nonostante fosse ambientato a Genova. In Francia è invece un cult. La particolarità è che il protagonista cambia nazionalità a seconda del luogo in cui viene diffuso l’anime.

Alé Alé O O (Aoki Densetsu Shoot) è una serie del 1993, approdata qualche anno più tardi in Italia, parla anche della vita sentimentale dei giovani calciatori. In Italia, oltre a cambiamento del titolo, (come avveniva spesso in quegli anni) ha subito diverse censure.

Palla al centro per Rudy (GanbareKickers) fu fatto passere come spin-off di Holly e Benji, avuto anche nel nostro paese un certo successo.

Arrivano i Superboys, dallo stesso autore de L’Uomo Tigre si concentra sulla rivalsa del Giappone anche in campo sportivo. Siamo nel 1970 e si tratta del primo cartone animato giapponese a tematica calcistico.

Area no kishi è tratto dall’omonimo manga in 57 volumi, la storia è molto simile a quella di Prendi il mondo e vai, in cui il protagonista continua il sogno sportivo del fratello deceduto.

Days è una serie composta da 24 episodi e trasmessa anche da noi in simulcast, vede protagonista il giovane Tsukushi che entra per caso a far parte della squadra di calcio del liceo dopo che il suo compagno di scuola Jin Kazama, che al suo contrario è eccentrico ed estroverso lo invita a giocare a una partita di calcetto, dopo averlo salvato dai bulli.

Victory Kickoff! Sfide per la vittoria è una serie composta di 39 episodi, ma in Italia ne sono stati trasmessi solo 5 nel 2014, su Raidue. Racconta le storie di Sho, che con la sua amica Erika mette su un nuovo club calcistico scolastico.

Abbiamo poi due produzioni nippo – italiane, la prima da parte della Mediaset, è Forza campioni è composta da 52 episodi mandati in onda tra il 1993 e il 1994 e parla della vita privata dei protagonisti.

L’altra invece è produzione Rai, si tratta di I ragazzi del mundial, Soccer fever che è stata ideata in Italia e ripercorre la storia del Mondiale dal 1930 fino a Italia ’90.

Tra le serie più surreali che mischiano lo sport alla fantascienza abbiamo La coppa dei dragoni fa parte di quei cartoons dimenticati di Jtv di cui pochi si ricordano, è un anime fantasy-calcistico, ambientato in un mondo medievaleggiante con dinosauri e rettili antropomorfi.

Galaktic Football è una serie francese di fantascienza sportiva in cui atleti alieni si sfideranno in un torneo spaziale. 

Di provenienza videoludica (Nintendo DS), Inazuma Eleven ha dato origine a diverse diverse serie e film animati. Anche qui c’è una commistione tra calcio e fantascienza.

Supa Strikas, proviene dall’omonima serie a fumetto e la sigla è stata composta dalla rock band Hollywood Undead.

Un uragano di goal è una serie inglese prodotta dalla DiC Entertainment, è durata per quattro anni (dal 1993 al 1997) e ha visto la squadra degli Hurricanes sfidare soprattutto i Gorgons.

La compagnia dei Celestini, poi Street football è liberamente ispirata al romanzo di Stefano Benni, coprodotta dalla Rai e da studi francesi. Parla più che altro di street football.

Pelezinho è una serie trasmessa tra il 1999 e il 2000 su Raidue, che vorrebbe raccontare le avventure di un giovane Pelè. 

Mascotte della FIFA, Sport Billy aveva già avuto una serie animata prodotta nel 1979 dalla Filmation. Proveniente dal pianeta Olimpo è un ragazzino molto sportivo. Andato in onda nel 1981 su Canale 5.

Da casa Disney abbiamo invece il mediometraggio dal titolo Soccermania, Pippo nel pallone, in cui vediamo il goffo Goofy aiutare Qui, Quo e Qua a vincere un torneo calcistico dove in palio c’è un vero tesoro… che rischia di essere rubato dalla Banda Bassotti.

Redazione

Redazione

C'è un mondo intero, c'è cultura, c'è Sapere, ci sono decine di migliaia di appassionati che, come noi, vogliono crescere senza però abbandonare il
sorriso e la capacità di sognare.

Satyrnet.it vuole aiutare tutti gli appassionati che si definiscono "NERD"
a comunicare le proprie iniziative e i propri eventi: se volete inviare il
vostro contenuto per una pronta condivisione sul nostro network, l'indirizzo è press@satyrnet.it !
Aspettiamo le vostre idee!

Aggiungi commento

Nerd Artists Collective

La nostra pagina facebook

Iscriviti per: Satyrnet

* = campo richiesto!

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti

[mc4wp_form id=”119273″]