Satyrnet.it

Giorgia Niveis: quando l’amore diventa scintilla creativa

Giorgia Niveis si è approcciata al cosplay, quando l’amore per alcuni personaggi del mondo del fumetto era tale, da sentire l’urgenza di realizzarli con le proprie mani per interpretarli. Il suo nickname è nato dalla ricerca di esprimere il suo modo d’essere; di derivazione latina, ha alterato la declinazione di “nix”,ovvero “neve”, per creare un nome unico e personale che rievochi sensazioni malinconiche e surreali.

Designer di professione, Giorgia Niveis si è specializzata in abiti sartoriali a partire dalla costruzione del cartamodello fino all’abito finito, prestando particolare attenzione in minuziose ricerche nell’ambito del costume storico se il capo lo richiede e alla scelta delle stoffe, in modo tale che rispecchino l’ambientazione e il carattere del personaggio scelto, per ottenere una migliore resa del progetto; inoltre realizza anche accessori, armature e props.

I suoi lavori spaziano da personaggi come “Suigintou” tratto dal manga di “Rozen Maiden”, con sontuose gonne in crinolina e abiti in velluto; armature in pelle e cotta di maglia, quest’ultima costruita anello per anello grazie alla consultazione di archivi medievali, come quella realizzata per “Ciri”, personaggio della serie di videogiochi di “The Witcher”, fino alla realizzazione di costumi con tanto di ali e accessori che si illuminano, un esempio è “Soraka Star Guardian” tratto dal videogioco “League of Legends”.

Giorgia Niveis ha sempre partecipato ad eventi inerenti al mondo della cultura nerd collocati in tutta Italia, sognando di poter volare oltreoceano per poter partecipare al Comicon di San Diego o al Japan Expo di Parigi. Oltre a ciò nutre una profonda dedizione nel creare progetti fotografici, collaborando con professionisti del settore.

Questa cosplayer è inoltre una collezionista di manga, appassionata di videogiochi e giocatrice di ruolo, tanto da creare digital art dei suoi personaggi e “Original Cosplay” delle campagne di “Dungeons and Dragons” da lei giocate.

Riguardo al cosplay come fenomeno di massa, Giorgia Niveis sostiene che negli ultimi anni, questa tipologia di contenuto è cresciuta esponenzialmente rispetto agli anni passati, diventando un fenomeno ancora più pop anche grazie ai social, all’industria del cinema, piattaforme di streaming e di intrattenimento.

Essere cosplayer è parte integrante della vita di Giorgia Niveis, sia nel pubblico che nel privato e il consiglio che lei da, a coloro che vogliono provare o hanno già intrapreso questa passione è quella di viverla come tale, non avere paura di mettersi in gioco, sbagliare, provare, rifare e sperimentare, mettendo da parte i pregiudizi, trarre soddisfazioni e divertirsi. Non limitatevi nel sognare.

Per scoprire il talento di Niveis, vi invitiamo a visitare i suoi profili ufficiali Instagram, Twitter e Facebook.

 

  • Immagine di copertina: Ciri da The Witcher – fotografa Federica Vinci 
  • Soraka Star Guardian da League of Legends – fotografa Federica Vinci
  • Suigintou da Rozen Maiden – fotografa Gardani Angelica
  • Fire Keeper da Dark Souls 3 – fotografo Spirito Kamikaze
  • Ciri da The Witcher – fotografa Federica Vinci 
  • Chii da Chobits – fotografa Federica Vinci
  • Lybra, original cosplay da D&D – fotografo Ater&Ego

 

 

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta

Gianluca Falletta, creatore di Satyrnet, noto per aver partecipato all'edizione 2019 di Italia's Got Talent, è considerato "il papà del Cosplay
Italiano".

Come una delle prime realtà che hanno promosso il fenomeno made in Japan, Satyrnet, in oltre 23 anni di attività ha creato, realizzato e prodotto alcune delle più importanti manifestazioni di settore. Satyrnet.it e la sua community sono dei punti di riferimento per gli appassionati. Gianluca Falletta ha partecipato alla produzione del Festival del Fumetto di Romics, RomaComics & Games, Gaming e Cartoon Days e ha collaboratoro con i principali festival italiani quali LuccaComics & Games, Milano Cartoomics, La Festa dell'Unicorno e Napoli Comicon.
Dopo "l'apprendistato" presso Filmmaster Events e la Direzione Creativa di Next Group, due delle più importanti agenzie di eventi al mondo, Gianluca si occupa di creare ride e parchi di divertimento a livello internazionale e ha partecipato allo start-up dei nuovissimi parchi italiani Cinecittà World, Luneur Park e LunaFarm cercando di unire i concetti di narrazione, creatività con l'esigenza di offrire entertainment per il pubblico, lavorando come freelance per le più importanti aziende entertainment globali.
Per info e contatti
gianlucafalletta.com

Aggiungi commento

Invia il tuo articolo

La nostra pagina facebook

Iscriviti alla Newsletter

Sostienici

Seguici

Facebook Page
Instagram

Iscriviti