Satyrnet.it

Menu

Ghostbuster – The Boardgame

gho

Li avete amati da piccoli, ora sono tornati… per giocare con voi! “Ghostbuster – The Boardgame” è infatti il primo gioco da tavolo ispirato al mitico film anni ’80, creato dal genio di Massimo Zomparelli, vero appassionato del brand.

Immagine18Le meccaniche e l’ambientazione del gioco rispecchiano fedelmente la Manhattan di “Ghostbuster”, riproponendo ogni passaggio della pellicola. Scopo del gioco è ripulire la città da ogni ectoplasma entro gli 11 turni a disposizione. Ogni giocatore (fino a 4) potrà impersonare uno dei protagonisti del film, scegliendo quindi tra Peter Venkman, Raymond Stantz, Egon Spengler o Winston Zeddemore: ognuno di loro potrà contare inoltre su un vantaggio decisionale rispetto agli altri in determinate fasi del gioco. Si parte quindi, com’è giusto che sia, dalla Columbia University, dove l’ipoteca sulla casa di Ray vi permetterà di aprire la vostra agenzia. Oltre alla Columbia University, nel gioco sono inoltre presenti tutti i luoghi del film, raggiungibili con la mitica ECTO-1! Durante la partita, della durata di circa 2 ore, avrete a disposizione diversi mazzi, in cui sono presenti tutte le carte necessarie per il proseguo della storia, inclusi i luoghi e i personaggi: potrete così partire investendo i soldi dell’ipoteca in fucili protonici e altri svariati equipaggiamenti, prima di affrontare la moltitudine di fantasmi! I giocatori si trovano così a collaborare in ogni momento del gioco, dall’affrontare il fantasma di turno al gestire i soldi: tutta la partita viene infatti vissuta come un vero e proprio “gioco di ruolo”. Quando finalmente affronterete uno spettro, cercherete di sconfiggerlo (tramite le tre fasi di stordimento, contenimento e intrappolamento) lanciando i dadi: se il numero uscito è pari o superiore a quello della classe del fantasma, lo avrete in pugno! Naturalmente le cose possono anche andare storte: ogni volta che i dadi segneranno “uno” bisognerà infatti pescare le carte “Imprevisto”, che possono completamente rivoltare la nostra situazione in-game! Queste carte vi potranno comunque strappare un sorriso, perché anche loro rispecchiano momenti precisi del film (vi ricorda nulla un certo Walter Peck?).

gho

 

“Ghostbuster – The Boardgame” racchiude quindi tutto ciò che un vero fan vorrebbe: inoltre risulta molto stimolante e divertente, con meccaniche adatte ad ogni tipo di giocatore. Di questo gioco è ancora disponibile solo il prototipo, le cui dimostrazioni sono fatte nelle principali fiere ludiche italiane dallo stesso creatore, ma ci auguriamo veramente di vederlo completato e distribuito in grandi quantità!

by Anselmo

Se volete maggiori informazioni, potete trovare di seguito il link alla pagina Facebook del gioco:

https://www.facebook.com/GhostbustersTheBoardGame?fref=ts

admin
Latest posts by admin (see all)

Categories:   Articoli, Gaming

Comments

 

 

No, thanks!